Seguici su

Serie A

Juventus-Palermo, Dybala: "Stasera voglio vincere, ma se segno non esulto"

juventus dybala serie a totti

Questa sera, ore 20.45, allo Juventus Stadium andrà in scena la sfida tra Juventus e Palermo, anticipo valido per la venticinquesima giornata del campionato di serie A. Una sfida tra la prima della classe e la terzultima, in piena lotta per non retrocedere e con una gran fame di punti.
Ma Juventus-Palermo sarà una sfida contro il passato per la Joya Paulo Dybala. L'argentino veste bianconero da due stagioni ed è ormai diventato icona e leader della compagine di Allegri, ma è rimasto fortemente attaccato a quel rosa-nero che lo ha lanciato nel calcio europeo.
Arrivato nel 2012 in Sicilia alla tenera età di vent'anni con grandi aspettative e relazioni a seguito che ne sottolineavano le strabilianti qualità, Dybala in tre stagioni sotto il sole di Palermo è cresciuto al punto di meritarsi la maglia binconera e palcoscenici di prestigio internazionale. Novantatrè presenze impreziosite da ventuno reti, una promozione dalla serie B alla serie A, tante giocate da fuoriclasse e goal da cineteca costituiscono il tesoretto conquistato dal giocatore in quel periodo.
“Giocare contro il Palermo è sempre una grande emozione. In Sicilia ho vissuto tre anni fantastici – ha recentemente dichiarato il giocatore – Sento ancora i miei ex compagni, i magazzinieri, il fisioterapista e tante persone di Palermo. La gente, quando mi incontra, mi chiama ancora ‘picciriddu'. L’amore che provo per questa città non potrà mai essere messo in discussione”.
Ma questa sera non ci sarà spazio per i ricordi. Nessuna pietà per i suoi avversari, solo tanto affetto e rispetto: “Ora difendo i colori bianconeri e devo fare di tutto per vincere, ma se dovessi fare gol non esulterei per rispetto ai miei compagni, ai tifosi e a tutta la gente che conosco a Palermo”.
Dybala contro il Palermo costituisce il bello del calcio: amore, rispetto e tanta, ma tanta, voglia di vincere.
Che il duello abbia inizio.
 
 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A