Seguici su

Serie A

Milan-Fiorentina, l’ex Saponara: “Al Milan ero inesperto. Qui sarà tutta un’altra storia”

Sarà una partita molto sentita quella di stasera per Riccardo Saponara. Al Meazza andrà di scena il match tra Milan e Fiorentina, sfida che con molta probabilità deciderà chi tra le due squadre dovrà dire addio ai sogni europei.
A meno di colpi di scena Riccardo Saponara partirà inizialmente dalla panchina, ma è sicuramente lui l’ex più atteso di questa sera. Le poche presenze al Milan, appena 8 in una stagione e mezzo, non possono che essere motivo di rivincita per l’ex Empoli. “Dopo il fallimento dell’esperienza al Milan mi porto dietro l’etichetta di giocatore non adatto a certe piazze. All’epoca non ero pronto a reggere certe pressioni, è vero, ma adesso con la Fiorentina dimostrerò che è tutta un’altra storia. Questa è l’avventura decisiva per la mia carriera e non posso sbagliare”, queste le parole rilasciate dal centrocampista a “La Gazzetta dello Sport”.
Saponara ha poi proseguito: “Al Milan ero inesperto e forse immaturo, ma i rossoneri non vivevano un momento felice e per un giovane non era facile. Sousa? Mi stimola, mi aiuta. Ho ancora bisogno di un po’ di tempo per entrare nei meccanismi della Fiorentina. Nazionale? Il sogno della mia vita, la Fiorentina è il palcoscenico giusto”.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A