Seguici su

Europa League

Villarreal – Roma, ecco quello che c'è da sapere sul match

Dopo la sconfitta del Napoli sul campo del Real Madrid, è il turno di Roma e Fiorentina, che sfideranno in Europa League rispettivamente il Villarreal e il Borussia Monchengladbach. Andiamo ad analizzare la partita dei giallorossi, attesi su un campo ostico da un pericoloso Villarreal.

La Spagna è una nazione non fortunata per le italiane. Per sfatare questo tabù, Spalletti si affiderà ad un 3-4-2-1. Il tecnico ha confermato in conferenza che ci sarà Alisson tra i pali, la difesa sarà composta da Manolas, Fazio e Rüdiger. A centrocampo ci saranno Bruno Peres, De Rossi, Strootman ed Emerson. Perotti e Nainggolan agiranno alle spalle del ritrovato Dzeko. 

Il Villarreal di Escriba risponderà probabilmente con un 4-4-2 con Asenjo in porta, in difesa Mario Gaspar, Victor Ruiz, Álvaro e Jaume Costa. A centrocampo Jonathan Dos Santos, Bruno, Trigueros e Soriano. In avanti Sansone e Bakambu.
Lo stadio Madrigal  non porta bene alle italiane. In nove precedenti, sette vittorie per gli spagnoli, un pareggio e una sola sconfitta (con il Napoli nella stagione 2011/12). Anche la Roma non ha uno score positivo con le compagini spagnole: in 26 precedenti, solo nove vittorie per i giallorosse, contro 13 vittorie spagnole e 4 pareggi. Il fischio d'inizio sarà alle 21:05, per un match che si preannuncia scoppiettante.

Le probabili formazioni
Villarreal (4-4-2): Asenjo; Mario Gaspar, Musacchio, Victor Ruiz, Jaume Costa; Castillejo, Bruno Soriano, Trigueros, Dos Santos; N. Sansone, Bakambu. All. Escribà
Roma (4-3-2-1): Allison; Manolas, Fazio, Rüdiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. All. Spalletti


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Europa League