Seguici su

Fantacalcio

Napoli, occhio al calendario

Gran gol di Zielinski

Il Napoli cancella dagli impegni quelli europei: col Real Madrid va fuori, l’1-3 sentenzia il club partenopeo che adesso deve recuperare il secondo posto in classifica in serie A e la gara di ritorno contro la Juventus in Coppa Italia.

Ma cosa cambia al fantacalcio? Si sa, Sarri non è mister-turn over. E con una Champions in meno da giocare, chi ha trovato poco spazio fino ad ora continuerà sulla falsa riga a favore dei titolarissimi inamovibili.

La difesa, adesso, sarà intoccabile: per scalzare Koulibaly e Albiol, a Chiriches e Maksimovic serviranno autentici miracoli. Già poco utilizzati, potranno trovare qualche flebile speranza nel week end prima dell’incontro interno contro i bianconero nell’impegno di Coppa. Ma c’è comunque poco da essere fiduciosi.

Le fasce laterali sono di proprietà di Hysaj e Ghoulam: Maggio e Strinic si godranno quest’ultima parte di stagione direttamente dalla panchina del San Paolo.

A centrocampo, la certezza è Hamsik. Lo slovacco sta vivendo una stagione super, con prestazioni come le sue creste: alte. In mezzo al campo, Diawara è una enorme rivelazione. Ieri, contro il Real e anche all’andata al Bernabeu, ha giocato come se fosse un veterano: rognosissimo, efficace, onnipresente. Jorginho farà fatica a trovare spazio, siete avvisati.

Nel ruolo di mezzala destra, invece, è tutto apertissimo. Di tre maglie, la meno certa di un posta da titolare è quella di Allan. La concorrenza di Zielinski è stata spietata, e adesso c’è un’altra scoperta formata di tre sole tre lettere: Rog. A Sarri piace, a De Laurentiis pure, ai tifosi anche. Forse non titolare dal primo minuto, ma sicuramente la prima carta da giocare per sostituire a partita in corso uno di quei tre lì a centrocampo.

Il mistero, e neanche poi così tanto, è in attacco. Mertens è intoccabile a ragione ben veduta. Come Callejon che non gioca solo infortunato o squalificato. Insigne è un gradino appena sotto i compagni di reparto: Lorenzo potrà ogni tanto fare staffetta con Milik che pian piano sta mettendo minuti delle gambe. Per il polacco, quando e quanto giocherà rimane il dubbio esistenziale. L’infortunio al crociato rende vana ogni previsione.

Avete Pavoletti, Giaccherini e Tonelli? Scordateveli.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio