Seguici su

Champions League

Barcellona-Juventus, parla Moggi: “Non ci sarà nessuna remuntada. Dybala? Futuro Pallone d’Oro”

Twitter.com/juventusfc

Intervistato da ‘As', l'ex DG bianconero, Luciano Moggi, ha parlato dell'imminente sfida tra Barcellona e Juventus. Parole al miele anche per Dybala

Alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions League in programma domani sera tra Barcellona e Juventus, ha parlato l'ex DG dei bianconeri Luciano Moggi.

Al Barcellona non resta che sperare in una grande ‘remuntada‘ come avvenuto col PSG: “La remuntada non ci sarà, non è assolutamente possibile. La difesa della Juve è un'altra cosa rispetto a quella dei francesi“.

Sulla partita d'andata: “Riguardo il 3-0 dell’andata, mi aspettavo una partita positiva. Il Barcellona a Malaga non aveva dato una bella impressione e Messi non sta vivendo il suo miglior momento. A Torino, inoltre, il loro centrocampo non ha sostenuto né il tridente d’attacco né la difesa. Passare in semifinale sarebbe un grande passo verso il trionfo in Champions, ma attenzione al Real“.

Su Luis Enrique che ha affermato di voler lasciare i blaugrana: “Sono senza allenatore. Se un tecnico dice che a fine anno andrà via, la squadra perde ogni motivazione. E in campo si vede“.

All'andata è stata la notte magica di Dybala: “Vincerà senza dubbio il Pallone d’Oro, ha i piedi e la testa da campione. E non lo farà al Real Madrid o al Barcellona perché Paulo resta a Torino. Ha rinnovato il contratto ed è al centro del progetto bianconero“.

Secondo Moggi, quindi Dybala resterà in bianconero, al contrario di Zidane, venduto al Real nel 2001: “Con quei soldi la Juve ha comprato Nedved, Buffon e Thuram. Abbiamo ricostruito la squadra. Messi o Ronaldo? Il nome non m’interessa, la cosa rilevante è la necessità. Se ho bisogno di un 10 prendo Leo, se ho bisogno di una punta prendo il portoghese“.


PILLOLA DI FANTA

Come ha detto Moggi, la difesa della Juventus è veramente solida. Finora, in questa Champions League, i bianconeri hanno subito solamente 2 gol in 9 partite – contro Siviglia e Lione; nessuno meglio di loro quest'anno. ROCCIOSI.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Champions League