Seguici su

Champions League

Champions League, è la notte di Real Madrid-Bayern Monaco

E' il giorno di Real Madrid-Bayern Monaco, il secondo atto dopo la vittoria madridista in Baviera. Zidane perde Bale, mentre Ancelotti recupera Lewandowski

E' una delle sfide più affascinanti di questi quarti di finale di Champions League. Real Madrid-Bayern Monaco, l'allievo (Zidane) nuovamente contro il maestro (Ancelotti). Il risultato di andata, 2-1 in favore degli spagnoli, obbliga i tedeschi alla vittoria questa sera al Santiago Bernabeu, consapevoli che lo 0-1 non basta.

Qui Real Madrid: il Real parte con un vantaggio non indifferente, ma l'attenzione dovrà comunque rimanere alta. Alla vigilia, infatti, Zidane ha dichiarato: “Dovremo fare una grande partita, non pensare al risultato dell’andata e speculare sul vantaggio. Per quanto riguarda la formazione, il tecnico francese manderà in campo gli stessi protagonisti dell'andata, ad eccezione dell'infortunato Bale, sostituito da Isco. Ballottaggio tra Pepe e Nacho in difesa.

Qui Bayern Monaco: Ancelotti si gioca il tutto per tutto, anche perché non vuole fare peggio del suo predecessore Pep Guardiola. Lo spagnolo ha, infatti raggiunto sempre la semifinale nei 3 anni che ha allenato in Baviera. Dubbi di formazione in difesa: Boateng e Hummels sono recuperati, ma non in perfette condizioni. Probabilmente solo uno di loro scenderà in campo, mentre l'altro centrale sarà Alaba. Lewandowski è recuperato e prenderà il posto di Muller in attacco.

Probabili formazioni:

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco, Benzema, Cristiano Ronaldo. All. Zidane

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Alaba, Bernat; Vidal, Xabi Alonso; Robben, Thiago Alcantara, Ribery; Lewandowski. All. Ancelotti


La pillola di Fanta

I tedeschi sono chiamati ad una vera e propria impresa, visto che per passare il turno dovranno vincere con almeno due gol di scarto in uno stadio dove, facendo riferimento solo alle gare europee, i ‘blancos’ sono imbattuti da marzo 2015. In quell'occasione furono sconfitti per 3-4 dallo Schalke 04, ma passarono comunque il turno. FATTORE CAMPO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League