Seguici su

Serie A

Chiellini e i suoi fratelli laureati in Serie A

Ieri il difensore della Juventus Giorgio Chiellini ha conseguito la laurea specialistica in Business Administration, ma non è l'unico calciatore Dottore ad aver giocato in Serie A

Si sa, nella vita di un calciatore, fitta di impegni sportivi, non è facile riuscire a trovare il tempo per altri interessi, figuriamoci per lo studio. Eppure, c'è chi come Giorgio Chiellini non la pensa così. Ieri, infatti, il difensore bianconero, presso la Scuola di Management ed Economia dell'Università degli Studi di Torino, ha completato il suo percorso di studi in Business Administration conseguendo la votazione di 110 e lode.

La tesi discussa dallo juventino è stata, neanche a dirlo, sulla sua squadra dal titolo “Il modello di business della Juventus Football Club in un benchmark internazionale“. Il difensore ha concluso così un percorso di studi iniziato anni fa con il corso triennale in Economia Aziendale, il cui titolo era stato conseguito nel 2010 con la votazione di 109/110.

Giorgio Chiellini, tuttavia, non è l'unico calciatore laureato ad aver calcato un campo di calcio di Serie A. Uno degli esempi più eclatanti è quello di Guglielmo Stendardo, che nel 2014 saltò Inter-Atalanta per sostenere l'esame di stato e diventare avvocato difensore. Giurisprudenza è stata la facoltà scelta anche da Angelo Ogbonna, ex difensore di Torino e Juventus, ora al West Ham, da Fabio Pecchia, allenatore del Verona, da Adrian Mutu e da Christian Puggioni.

Le facoltà economiche sono quelle più gettonate: Lorenzo De Silvestri (Economia ad indirizzo sportivo), Nigel De Jong (Economia e Commercio), così come il cagliaritano Roberto Colombo e per l'ex Siena Erjon Bogdani, Oliver Bierhoff (Economia) e Yuto Nagatomo (Economia politica). Altri ancora hanno optato per Scienze Motorie, come il belga Dries Mertens, per Storia, come il portiere Zeljko Brkic, o ancora Scienze giuridiche, economiche e manageriali dello sport, facoltà in cui si è laureato Massimo Oddo.


La pillola di Fanta

Giorgio Chiellini, in una delle settimane più felici della sua vita, tornerà con ogni probabilità titolare dopo il turno di riposo in Coppa Italia. Contro il Chievo all'andata non giocò per un infortunio muscolare alla coscia, patito la settimana prima contro il Napoli. Il difensore bianconero non segna in campionato da ottobre e contro i Clivensi potrebbe arrivare il suo turno. CREDETECI

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A