Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli di fantacalcio: ecco chi schierare nella 34^ giornata

Dubbi su chi schierare al fantacalcio? Ecco i nostri consigli per fare bene nella 34^ giornata di Serie A

Nella scorsa giornata è arrivato il record di gol, ben 48, segnati in una singola giornata di Serie A. Eguagliato il record del 4 ottobre 1992. E insieme ai gol, sono arrivati a grappoli anche i bonus dei nostri fantallenatori: chi ha seguito i nostri consigli sarà rimasto soddisfatto dei vari Berardi, Ljajic, Caldara, BenaliEl ShaarawyPerisic e Falcinelli per non parlare del +6 di Babacar e Rispoli. Ci abbiamo piacevolmente preso anche con Strootman, Di Francesco e Thiam, indicati come possibili sorprese. È vero non ci è andata benissimo coi rigori di Bernardeschi, Suso e Thereau che vi avevamo consigliato, parati dai vari Skorupski e Rafael che invece vi avevamo sconsigliato. Avete fatto bene se invece non avete schierato gli sconsigliati TatarusanuReina, Mirante, Munoz, Fiorillo e De Sciglio 4,5 di fantavoto e fischiatissimo a San Siro.

Per cui se siete soddisfatti dei consigli seguiti la settimana scorsa, date un'occhiata a quelli della prossima giornata. E non dimenticate che inizia venerdì sera!


ATALANTA-JUVENTUS
(Venerdì 28 aprile ore 20:45)

La 34^ giornata si aprirà venerdì sera a causa dell'impegno di Champions di mercoledì della Juventus contro il Monaco. Allegri schiererà la miglior formazione possibile per evitare che nella Roma possano risvegliarsi le speranze scudetto. Per cui spazio ai 4 tenori d'attacco, in particolare Higuain, che dopo essere rimasto a secco contro il Genoa, è chiamato a trainare i bianconeri contro l'ottima Atalanta. Mettete nella mischia anche Khedira, squalificato a Monaco. Alex Sandro vincerà la battaglia contro Toloi sulla fascia e potrebbe regalare assist preziosi.

Tra i due brasiliani sopra citati evitate, quindi, l'ex Roma. Higuain sta alla Juve, come Gomez sta all'Atalanta: schieratelo! I due futuri juventini Caldara e Spinazzola non avranno vita facile, ma i possibili gol del centrale difensivo è sempre dietro l'angolo. No a Berisha e Masiello.

Consigliati: Higuain, Khedira, Gomez
Sconsigliati: Toloi, Masiello, Spinazzola
Possibile sorpresa: Kurtic


TORINO-SAMPDORIA
(Sabato 29 aprile ore 20:45)

Mihajlovic torna a sfidare la squadra che tanto bene ha allenato dal 2013 al 2015. Sfida valida solo per le statistiche, entrambe le squadre non hanno più nulla da chiedere al campionato, per cui ci saranno tanti gol. Muriel ancora indisponibile, Schick ancora titolare: inutile dirvi di schierarlo. Vogliamo insistere con Bruno Fernandes: è discontinuo, ma se si accende quando i fantallenatori non lo schierano, si rischia di versare lacrime amare. I blucerchiati stanno comunque già pensando alla prossima stagione, quindi evitate il reparto difensivo.

Tra i granata, tornati alla vittoria dopo lo stop col Crotone, pollice in su per i due esterni Ljajic e Iago Falque, +7 in due domenica scorsa contro il Chievo. Fiducia anche a Zappacosta, titolare al posto dell'infortunato De Silvestri, mentre per Baselli è l'ora di tornare a far registrare un +3 dopo 4 giornate di buio alla voce bonus. Se avete alternative migliori, evitate Hart.

Consigliati: Bruno Fernandes, Ljajic, Iago Falque
Sconsigliati: Dodò, BereszynskiHart
Possibile sorpresa: Baselli


ROMA-LAZIO
(Domenica 30 aprile ore 12:30)

Derby della capitale all'ora di pranzo. Non male come orario per far passare l'appetito a romanisti o laziali, qualora dovesse arrivare un risultato clamoroso. Ma entrambe le squadre vogliono vincere sia per la classifica sia per il dominio cittadino. Tutti disponibili a eccezione dei lungodegenti Florenzi e Marchetti, consigliamo El Shaarawy e Salah in forma smagliante. Rudiger faticherà a contenere uno straripante Keita, mentre De Rossi potrebbe sentire troppo la partita: teneteli fuori.

Dall'altro lato, sì ai vari De Vrij, Immobile e Keita, no a Wallace, protagonista in negativo del derby d'andata. Milinkovic-Savic è sempre un pericolo da tenere sott'occhio per le difese avversarie, quindi potrà regalarci bonus inaspettati. Strakosha e Szczesny da evitare.

Consigliati: El Shaarawy, Salah, De Vrij
Sconsigliati: Rudiger, Szczesny, Wallace
Possibile sorpresa: Milinkovic-Savic


BOLOGNA-UDINESE
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

Una partita come tante altre per le tue squadre. Entrambe salve da tempo, lo spettacolo la farà da padrone. Contro il Cagliari in due minuti è esploso Perica: gol e assist per l'ex Chelsea. Se non sapete chi schierare, inseritelo tra i titolari, in virtù del probabile forfait di Thereau. Per Jankto e De Paul il bonus è sempre dietro l'angolo, mentre per Widmer non è la stagione ideale alla voce bonus: l'ultimo assist risale a più di mezzo campionato fa.

Il Bologna, dopo le due brillanti vittorie contro Sassuolo e Chievo si è spento. Per cui, come domenica scorsa, tra i rossoblu vi consigliamo i giovani che hanno voglia di far bene come Verdi e Viviani o giocatori che hanno giocato poco come Krafth e Donsah. Destro potrebbe regalarci finalmente qualche sorpresa. Ancora no a Mirante.

Consigliati: Perica, Jankto, Verdi
Sconsigliati: Widmer, Hallfredsson,
Possibile sorpresa: Destro


CAGLIARI-PESCARA
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

Il Pescara è ormai spacciato per cui gli abruzzesi penseranno soltanto a giocare bene e a concludere la stagione dignitosamente. Diamo fiducia ai soliti Benali e Caprari, oltre alla piacevole sorpresa Cerri. Fiorillo evitatelo da qui a fine campionato.

Nel Cagliari, Farias potrebbe rilevare Joao Pedro, ma nonostante questo dubbio per Rastelli, voi schierate quest'ultimo ugualmente. Salamon sta convincendo il mister a dargli fiducia e anche noi dopo ben due 6,5 lo consigliamo. Ionita torna dalla squalifica, Borriello deve incrementare il proprio score: schieratelo.

Consigliati: Cerri, Borriello, Joao Pedro
Sconsigliati: Fiorillo, Crescenzi, Murru
Possibile sorpresa: Ionita


CROTONE-MILAN
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

Partita delicatissima per entrambe le squadre, perdere significa veder allontanarsi sempre di più Serie A o Europa. I calabresi hanno l'argento vivo a dosso, soprattutto Falcinelli: la salvezza è nelle sue mani. Stoian rientrerà al posto di Nalini, se non avete alternative schieratelo.

Nel Milan la difesa è il ruolo che desta più paura: evitatelo in blocco e non ve ne pentirete. Il Suso visto con l'Empoli era irriconoscibile ma dopo un campionato ad alti livelli, una partita no ci può stare: contro i pitagorici non fate l'errore di tenerlo fuori. Stesso discorso per Pasalic e Deulofeu: sono i più talentuosi, Montella si aggrappa a loro tre per centrare un'insperata Europa League. Fiducia anche a Lapadula.

Consigliati: Falcinelli, Suso, Deulofeu
Sconsigliati: Vangioni, Calabria, Zapata
Possibile sorpresa: Locatelli


EMPOLI-SASSUOLO
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

L'Empoli, galvanizzato dal successo di San Siro, cavalcherà l'onda per evitare di essere risucchiato nel vortice della Serie B. Ancora avanti con Thiam, El Kaddouri, Maccarone e Skorupski. Talento ed esperienza sono gli elementi a cui la banda di Martusciello si sta aggrappando. Fuori Laurini e Bellusci.

Tra i neroverdi il jolly Pellegrini è out, ma l'ottimo Ragusa visto nelle ultime giornate ci spinge a consigliarvelo di nuovo. Politano rientra dalla squalifica, probabile chance per Matri al posto dell'acciaccato Defrel: schierate i due ex capitolini. Momento inappropriato per schierare i portieri contro le squadre in lotta per la salvezza; se avete buone alternative evitate Consigli.

Consigliati: Thiam, El Kaddouri, Ragusa
Sconsigliati: Consigli, Laurini, Bellusci
Possibile sorpresa: Matri


GENOA-CHIEVO
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

Da qui in avanti, questa è l'unica partita in cui il Genoa può permettersi di spingere evitando le imbarcate degli ultimi tempi ed assicurarsi una volta per tutte la Serie A per la prossima stagione. Il Chievo degli ultimi tempi è troppo rilassato, per cui come facciamo ormai da qualche giornata consigliamo solo Pellissier, Inglese e Castro. Le punizioni di Birsa sono un pericolo costante, ma anche l'ex Milan ultimamente non regala più bonus. Evitate Seculin/Sorrentino.

I gol di Simeone devono tornare al più presto e riteniamo che contro i gialloblu possa essere l'occasione giusta. A parte lo squillo con la Lazio di due giornate fa, non segna dalla 22^. Deve dimostrare di valere i 30 milioni stabiliti da Preziosi. Laxalt è addirittura in orbita Chelsea e la sua stagione è andata decisamente oltre le aspettative. Munoz non sta regalando molte garanzie quest'anno, evitatelo.

Consigliati: Pellissier, Inglese, Simeone
Sconsigliati: Munoz, Seculin, Hetemaj
Possibile sorpresa: Laxalt


PALERMO-FIORENTINA
(Domenica 30 aprile ore 15:00)

Il Palermo potrebbe già lasciare la Serie A in questa giornata di campionato, i viola vengono dal rocambolesco 5-4 rifilato all'Inter: la squadra di Sousa crede ancora all'Europa. Tra i rosanero consigliamo soltanto Rispoli, unico vero combattente dei siciliani. Gli altri fuori tutti, Nestorovski compreso, non segna da 7 giornate, troppe per una squadra che lotta per non retrocedere.

Tra i viola, come detto la scorsa giornata, pollice assolutamente in su per Babacar, stante la squalifica di Kalinic. Qualche chance per Chiesa, mentre Bernardeschi è chiamato a rifarsi dopo l'opaca figura contro l'Inter, con tanto di rigore sbagliato. L'uruguayano Vecino è l'uomo in più dei viola di questa stagione, schieratelo contro questo Palermo alla deriva. Se avete buone alternative, evitate Salcedo e Sanchez.

Consigliati: Babacar, Rispoli, Bernardeschi
Sconsigliati: Goldaniga, Jajalo, Salcedo
Possibile sorpresa: Vecino


INTER-NAPOLI
(Domenica 30 aprile ore 20:45)

La 34^ giornata si chiuderà col match clou tra Inter e Napoli. Handanovic e Reina stanno subendo troppi gol, evitateli se avete alternative valide. Nell'Inter consigliamo ancora Perisic, vero uomo in più di quest'anno, oltre a CandrevaNagatomo dovrà vedersela con Callejon: evitate il giapponese. Icardi è chiamato a spingere l'Inter in Europa e cavalcherà l'onda della tripletta di domenica scorsa: schieratelo.

Nel Napoli, Insigne sarà spronato dal rinnovo fino al 2022, Mertens è il pericolo numero uno. Allan ottima diga a centrocampo, sarà un bel grattacapo per l'attacco nerazzurro. Evitate Strinic.

Consigliati: Perisic, Mertens, Icardi
Sconsigliati: Nagatomo, Strinic, Handanovic
Possibile sorpresa: Candreva


Consulta anche:


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Consigli Fantacalcio