Seguici su

Champions League

Juventus, Higuain: “Ho pianto quando sono andato via da Napoli”

juventus higuain pianto quando lasciato napoli

Gonzalo Higuain confida la sua amarezza al momento di addio a Napoli prima di passare alla Juventus

Ho pianto quando ho dovuto lasciare Napoli“. Gonzalo Higuain si confida ai microfoni del “Mundo Deportivo” prima della sfida contro il Barcellona: “Sento un affetto speciale verso i luoghi che devo abbandonare, ho pianto anche prima di andare via da Madrid. Quando ho dovuto lasciare le due città mi sono sentito molto triste”.

Sulla sfida contro il Barcellona: “Il Barcellona è al top da tanti anni ma noi siamo preparati e convinti di passare il turno. Messi è il migliore al mondo, noi abbiamo grandi calciatori e dovremo fare due partite “alla morte”. Si tratta di una partita speciale, sarebbe un’eliminazione che ci darebbe entusiasmo per il resto della competizione”.

Su Ronaldo: “Non ho mai detto di avere tensioni con lui, altrimenti non avremmo giocato per tre anni insieme. Il nostro rapporto era buono, cordiale. Nutro rispetto e ammirazione per quello che ha fatto”.


Pillola di Fanta

Con la doppietta al Chievo Verona sale a 21 il bottino in Serie A di Higuain in questo campionato, a -3 dalla vetta della classifica marcatori guidata da Dzeko e Belotti. Per l’attaccante argentino è la seconda stagione consecutiva che riesce a superare quota 20 gol in campionato dopo il record della scorsa stagione di 36 gol in un solo campionato. CONTINUO


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League