Seguici su

Serie A

Milan, aggressione contro De Sciglio al termine della gara contro l’Empoli

Milan, grave episodio al termine della gara contro l'Empoli. Mattia De Sciglio è stato infatti aggredito da un tifoso all'uscita dallo stadio

Milan, dopo la sconfitta contro l'Empoli, grave episodio capitato al terzino rossonero Mattia De Sciglio. Il giovane difensore è infatti stato aggredito all'uscita dallo stadio. Pugni e una bottiglia contro la macchina dei suoi genitori, nella quale si trovava insieme appunto alla sua famiglia.

L'aggressore, un tifoso del Milan, si è avvicinato in maniera minacciosa contro l'auto nella quale era dentro De Sciglio. Dopo aver iniziato ad insultarlo verbalmente, ha urlato anche la frase “Vattene alla Juve”, ed ha iniziato a colpire la macchina con manate e pugni. Dopo che i genitori del difensore rossonero sono scesi dalla vettura, l'aggressore prima ha spinto la madre del calciatore e poi, mentre si allontanava, ha anche scagliato una bottiglia di vetro contro una ruota della macchina.

La pillola di Fanta

Stagione difficile quella di Mattia De Sciglio. In campo sta facendo un po' di fatica e dopo che a gennaio il suo nome è stato accostato alla Juventus alcuni tifosi lo hanno preso di mira, mettendolo ancora di più sotto pressione. La fantamedia di 5.72 riflette la sua complicata stagione. SOTTOTONO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A