Seguici su

Ultime notizie

Roma-Lazio, parla Baldissoni: “Non è l’ultimo derby per Totti, né per De Rossi. Monchi? Darà qualità”

Baldissoni, ai microfoni di Premium Sport, parla del futuro di Totti e De Rossi. Parole al miele per Monchi che vedrà il suo primo derby dalla tribuna

Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, il DG della Roma, Mauro Baldissoni, ha parlato della partita e del futuro dei due pilastri giallorossi, Totti e De Rossi.

Sulla possibilità di accorciare le distanze dalla Juventus, che ha pareggiato a Bergamo: “Vincere oggi significa fare tre punti, utili per mantenere il secondo posto e cercare di impensierire la Juventus. I bianconeri dovrebbero sbagliare ancora. Pensiamo a non sbagliare noi“.

Ultimo derby per Totti e De Rossi? Baldissoni non la pensa proprio così: “Francesco ha un contratto di sei anni, Totti vivrà altri derby pur se fuori dal campo. Spalletti ha rimandato il discorso alla fine ed è concentrato sul lavoro della squadra. Per quanto riguarda De Rossi, stiamo parlando, siamo andati magari un po’ lunghi ma nei rapporti di coppia si dà per scontato l’altro; è indice dell’intimità del nostro rapporto. Senz’altro lo vogliamo tenere“.

Primo derby per Monchi, che assisterà dalla tribuna: “Ha dimostrato di saper applicare un metodo di lavoro che stiamo cercando di portare nella Roma e che si sposa con il lavoro fatto a Siviglia. I risultati sono dalla sua parte. Puntiamo all’eccellenza e confidiamo ci possa far fare un salto in avanti“.

Infine un pensiero su Spalletti, che sembra aver fatto marcia indietro sulla possibilità di lasciare la Roma: “Non mi piace far esegesi delle dichiarazioni, sicuramente Spalletti voleva dare la massima motivazione alla squadra Oggi vincere è difficile ma il secondo posto è il risultato da conseguire ora“.


PILLOLA DI FANTA

Spalletti ha mandato i soliti undici in campo, confermando El Shaarawy autore di ben 3 assist contro il Pescara. L'italo-egiziano questa stagione non ha giocato come nella scorsa, ma il bonus che sia +1 o +3 per un giocatore del suo calibro, è sempre dietro l'angolo. IMPREVEDIBILE.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ultime notizie