Seguici su

Serie A

Sacchi: “Berlusconi ha aumentato il livello del campionato. Galliani? Mi dispiace per come è stato trattato”

sacchi-marotta

Poco prima del derby della madonnina, l’ex tecnico dei rossoneri Arrigo Sacchi ha parlato della cessione della società alla cordata cinese guidata da Yonghong Li

Poco prima di Inter-Milan, Arrigo Sacchi, ex allenatore dei rossoneri oggi commentatore Premium, ha parlato a Premium Sport dell’addio di Berlusconi: “Ricordo quando perdeva sempre contro il Parma, me lo disse lui. Era meravigliato che i nostri terzini, quando ero in Emilia, fossero sempre in attacco. Indicazioni dal presidente? Lui non mi ha mai detto nulla, voglio molto bene al Milan per tanti motivi. Al club auguro di avere altri 31 anni come l’era Berlusconi. Lui era un giorno avanti a tutti, io ero un signor nessuno quando mi prese al Milan. Come Capello che non aveva mai allenato prima, se non i giovani. Dei 29 trofei vinti, quasi tutti sono stati conquistati con me, Capello e Ancelotti. Berlusconi ha aumentato il livello del campionato, anche l’Inter deve ringraziarci perché vincemmo lo scudetto nel 1988 e loro stravinsero l’anno dopo. Ma noi vincemmo la Coppa dei Campioni, l’avvocato Prisco disse che abbiamo fatto godere i nerazzurri solo tre giorni .”

Galliani invece, a detta di Sacchi, non è stato trattato con rispetto all’ultimo anno di Milan: “Mi dispiace come è stato trattato nell’ultimo anno, è lui il vero artefice del Milan dopo Berlusconi. Non ho capito le offese di una parte della curva. Lui al Milan ha dato non solo i risultati, ma anche la bellezza.”

La pillola di Fanta

Sacchi è stato il primo allenatore di cui si è “innamorato” Berlusconi. Con lui il Milan è tornato a vincere, riuscendo a trionfare anche in Europa. RIVOLUZIONARIO


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati