Seguici su

Ti amo fantacalcio!

Serie A, 32^ giornata: Fantacalcio, ti amo!

Meno sei al finale di campionato, ultima volata per i fantallenatori: vetta marcatori ancora condivisa, assist importanti e Handanovic & Donnarumma…

La puntuale e approfondita analisi di fantacalcio dopo il trentaduesimo turno di campionato. Questa volta di domenica, perché il sabato appena trascorso è stato all'insegna della serie A: bonus, malus, croci e delizie. Auguri di buona Pasqua!

Antipasto da ristoranti pluri-stellati quello tra Inter e Milan che viene deciso sul gong: 2-2 al fischio finale, ma quante emozioni! Gagliardini ispira e Candreva apre le danze; poi, sul finale di primo tempo, finalmente Icardi a sbloccarsi per il suo primo +3 in derby della stracittadina milanese; ma il Milan non muore, e i bonus vengono tutti dalla difesa: Romagnoli per il 2-1, poi Zapata al 97′. Benissimo Suso e Perisic, rimandati Kucka e Donnarumma.


A Roma, la Roma ospita l'Atalanta: a sorpresa, e mica tanto, sono gli ospiti a portarsi avanti con Kurtic su assist del solito, inarrestabile Conti: un +1 che fa sognare; Dzeko ci mette la zampata per riagguantare il pareggio: +3 per il bosniaco, il venticiquesimo stagionale.


Il Crotone arresta la sua corsa salvezza non andando oltre il pari a Torino: i granata prima si portano in vantaggio grazie alla rete dagli undici metri del Gallo Belotti, che non molla nella classifica marcatori il centravanti giallorosso: +3 numero 25 anche per lui. Implacabile. Poi Simy per il Crotone a riportare la situazione in parità: il primo gol nella massima serie.


Ci si diverte a Genova sponda rossoblu: Genoa e Lazio non si risparmiano e fanno 2-2. Guardate chi si vede: il Cholito Simeone torna alla rete dopo un tempo incalcolabile, +3 che profuma di resurrezione. Gli ospiti rispondono con Biglia, che si annulla su calcio di rigore: lo calcia, Lamanna glielo ribatte sui piedi ed è finalmente gol. Nella ripresa, Pandev per il più classico dei gol dell'ex. Ma i capitolini non si arrendono e riescono a riacciuffare il pareggio con Lombardi che infila il portiere dei grifoni da fuori area.


Poche, nessuna emozione a Palermo che col Bologna si accontenta di un nauseante 0-0. Unica nota da segnalare, l'espulsione a Pulgar nella prima frazione di gioco.


La Fiorentina si arrende in casa contro l'Empoli che vincono per 1-2: salvezza che adesso è più concreta. El Kaddouri a portare in vantaggio gli uomini di Martuscello, poi Tello che corona una bella gare con un fortunoso +3. Sul finale, è l'ex Pasqual che dal dischetto non sbaglia. Male Tatarusanu per i viola, -2 pesante ed evitabile.


La prima e l'ultima si sfidano, con un risultato finale che conferma le facili previsioni: la Juventus passeggia sul Pescara, 0-2 all'Adriatico. Higuaìn non si ferma più: altra doppietta per l'argentino per un +6 che vale il terzo posto nella classifica dei realizzatori. Cuadrado è inarrestabile (+1), la difesa una muraglia.


Il Cagliari si impone duramente sul Chievo Verona: secco 4-0 per i padroni di casa. Borriello ne fa 15 in stagione, da urlo; Joao Pedro si scatena: 2 gol e 1 assist, per un +7 che manda in paradiso i fantellanatori. In mezzo Sau, che torna finalmente alla rete.


Alle 18, Sassuolo-Samp maturano un 2-1: alla rete di Schick, rimontano Acerbi e Ragusa: +3 per tutti! Pellegrini è scatenato, ammonizione ma 2 assist per l'ennesima prova convincente. Non bene Matri, anche Quagliarella è da rivedere.


Napoli-Udinese chiude la serata, tutto facile per gli uomini di Sarri: 3-0. Prima Mertens, per il suo ventunesimo +3 in campionato; Allan fa centro, così come Callejon che chiude definitivamente l'incontro.


La pillola del Fanta

Belotti e Dzeko sono inseparabili: a braccetto in vetta ala classifica marcatori già da diversi turni. Higuaìn prova a raggiungerli a suon di doppietta, quella di ieri la seconda consecutiva (terza considerando anche la Coppa Italia). Icardi si toglie di dosso il tabù derby, realizzando la prima rete contro i rossoneri con la maglia dell'Inter. Mertens e Borriello non arrestano la loro corsa: ancora a segno, gioielli.


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Ti amo fantacalcio!