Seguici su

Calciomercato

Conte gela l’Inter. “Mi piacerebbe restare al Chelsea”

conte italia mi manca inter

Il tecnico italiano, Antonio Conte, si è espresso per la prima volta sulle voci che lo vogliono a Milano sponda Inter per la prossima stagione

“Ho ancora due anni di contratto e vorrei restare”. Queste le parole di Antonio Conte sulla vicenda che sta infiammando il toto allenatori in casa Inter. Ma il pressing dei nerazzurri sul tecnico barese continua. Il neo-arrivato Walter Sabatini, in particolare, vuole a tutti i costi l’ex ct della Nazionale.
“Quando arrivi in un grande club vuoi rimanerci per molti anni e costruire qualcosa di importante” ha dichiarato Conte. Frasi di circostanza, si. Eppure, con la Premier League a un passo e una finale di FA Cup da giocare, il tecnico preferirebbe concentrarsi più sugli impegni imminenti che sulla prossima stagione. Oltretutto, il desiderio di competere in Champions League con una squadra già rodata e magari con qualche innesto importante, spingerebbe il pugliese a rimanere a Londra.
Conte potrebbe anche approfittare della situazione per fare importanti richieste ad Abramovich, “obbligando” moralmente il patron russo a dargli garanzie per la prossima stagione e soprattutto per la massima competizione europea. Desideri di mercato in particolare. Il Chelsea ha già ottimi giocatori, ma per puntare a grandi risultati in Champions League, occorrono per forza degli innesti qualitativi di un certo livello.
Per questo l’Inter rimane alla finestra. La società di proprietà cinese, infatti, oltre a proporre all’allenatore un contratto faraonico da 14 milioni l’anno, lascerebbe anche carta bianca per il mercato. I grandi obiettivi si chiamano Bernardeschi, Nainggolan e Marquinhos. Si punta poi a Rodriguez e Tolisso. I sogni sono Verratti e Messi, ma restano sospesi a metà tra chiacchiere da bar e licenza artistica dei giornalisti.
In ogni caso l’offerta dell’Inter è molto più che allettante per il tecnico italiano. Oltre a venir ricoperto d’oro, potrebbe anche tornare in patria e avrebbe la piena libertà di scelta per presentare la propria lista dei desideri. E chissà che dopo una sola stagione l’Inghilterra non debba già “saludare Andonio”.


Pillola di Fanta

Conte è noto per dare una grande solidità e quadratura alle proprie squadre. In Italia vige la regolare secondo la quale si vince con la miglior difesa. E per quanto riguarda l’Inter, non si vede una retroguardia decente dai tempi di Mourinho. Se Conte dovesse approdare a Milano, quindi, i difensori nerazzurri per il prossimo fantacalcio sarebbero sicuramente da puntare. GRINTOSO

(Fonte foto: chelseafc.com)


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato