Seguici su

Serie A

De Rossi sull'amico Totti: "Il suo ritiro uno shock. Cambierà il mio mondo e quello della Roma"

Lunga intervista rilasciata da Daniele De Rossi, prossimo capitano della Roma. Tanti i temi trattati, ma su tutti emerge il pensiero sull'amico Francesco Totti

Il centrocampista della Roma Daniele De Rossi ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport. Questa verrà trasmessa in onda sabato sera, ma le parole sul suo capitano Francesco Totti sono già state rese note.
“Questo suo momento attuale mi colpisce sia perché è un mio amico, sia perché è qualcosa di grande: cambierà il mio mondo, ma anche quello della Roma. E' uno shock, un dispiacere, un qualcosa che viene tolto prematuramente. Lui non si può lamentare perché ha giocato tanto e noi non ci possiamo lamentare per quello che ci ha fatto vedere e ne abbiamo goduto”, commenta De Rossi.
Poi continua: “Quando parlo di lui, ho una sorta di invidia per quello che lui riesce a leggere nel campo, quello che riesce ancora a fare. Io a 40 anni non riuscirò a fare quello che faccio adesso. Lui potenzialmente ha quelle qualità che gli permetteranno di giocare in una certa maniera anche a 50 anni“.


La pillola di Fanta

Daniele De Rossi ha totalizzato in questa stagione 28 presenze, 25 in cui è andato a voto, realizzando 2 reti, entrambe su rigore, e 3 assist. Fantamedia non esaltante del 6.22, ma decisivo in alcuni momenti fondamentali. Insomma, non una stagione esaltante la sua e contro la Juve punteremmo su qualcun altro. CARTELLINO FACILE


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A