Seguici su

Calciomercato

Inter, Conte vuole rimanere al Chelsea: "Ho altri due anni di contratto"

antonio-conte-chelsea

Conte gela l'Inter: l'ex Juventus ha ribadito di voler rimanere a Londra. Spalletti diventa l'obiettivo principale, seguito da Simeone e Jardim

Il futuro? Ho un contratto con il Chelsea per altri due anni. Io voglio rimanere qui“. Sono queste le parole di Antonio Conte, attualmente concentrato a vincere la Premier League coi ‘Blues‘, che liquida subito il discorso.
Tramontano quindi definitivamente le chance di vedere Conte sulla panchina dell'Inter per la stagione 2017-2018. E quando la domanda viene riproposta, interviene addirittura il responsabile della comunicazione del Chelsea, Tony Atkins, affermando: “Antonio si è già espresso sulla questione. Non è interessato a commentare queste voci“.
Un Antonio Conte concentratissimo sulla sfida di domani, la penultima di questo campionato, contro il West Bromwich: “Il momento è eccitante perché siamo vicini alla conquista della Premier, ma dobbiamo restare concentrati. È stata una bella stagione e per renderla fantastica bisogna ottenere i tre punti al fine di completare il nostro lavoro“.
A questo punto, il casting per la panchina nerazzurra si restringe ulteriormente: Pioli è stato congedato prima del previsto, Conte vuole rimanere al Chelsea. Con Sabatini nominato ufficialmente direttore dell'area tecnica, a questo punto l'indiziato principale diventa Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo è ormai al capolinea sulla panchina della Roma e gli ottimi rapporti con Sabatini, incentivano un probabile suo approdo alla guida di Icardi e compagni.
Il nome di Diego Simeone è, però, quello che infiamma i cuori interisti, avendo lasciato un ricordo indelebile nei tifosi nerazzurri. L'allenatore dell'Atletico Madrid inoltre non ha mai nascosto di voler allenare l'Inter in futuro; l'argentino è però molto costoso, fattore che lo fa partire in leggero svantaggio rispetto all'ex Zenit. In terza posizione troviamo Leonardo Jardim che quest'anno ha fatto e sta facendo un vero e proprio miracolo col Monaco, avendolo portato in semifinale di Champions ed essendo molto vicino alla conquista della Ligue 1 dopo ben 17 anni dall'ultima volta. Infine, molto difficile le ipotesi legate a Unai Emery e Maurizio Sarri: il primo è corteggiatissimo dalla Roma stessa, il secondo al 99% rimarrà al Napoli.


PILLOLA DI FANTA

Radja Nainggolan è il nome che in questi giorni sta circolando nel calciomercato interista. Portare il giallorosso a Milano è un'operazione molto difficile, ma se così fosse ritroverebbe Sabatini e molto probabilmente anche Spalletti. Quest'anno il belga ha raggiunto il top: con 12 gol stagionali ha fatto meglio di tutte le sue annate a Cagliari e Piacenza messe insieme, e ne manca una per raggiungere le precedenti 13 messe a segno in giallorosso. A parte Mertens e Gomez, esplosi quest'anno, solo Hamsik “tra i normali” ha fatto meglio in quanto a fantamedia: 7,39. Anche le sole due ammonizioni ricevute quest'anno, ne consacrano la definitiva maturità. CONSACRATO.

Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Calciomercato