Seguici su

Champions League

Juve, senti Zidane: "Sono juventino nel cuore. Sarà una bella finale, non siamo favoriti"

Al termine della gara contro l'Atletico Madrid, il tecnico del Real Madrid Zinedine Zidane si è fermato a parlare ai microfoni di Premium Sport

La gara contro i Colchoneros ha regalato ai ragazzi di Zidane la seconda finale di Champions consecutiva: “Ho una squadra fatta di giocatori forti. Quello che è stato fatto è merito loro. Siamo contenti di essere di nuovo in finale.”
A contendere la coppa al Real Madrid a Cardiff ci sarà un altra squadra che, a detta proprio di Zidane, rimarrà sempre nel cuore del tecnico francese: “Io sono diventato un uomo alla Juve: è una grande società. Affrontarli in finale è speciale, perché sono juventino nel cuore. Sarà una bella finale, abbiamo fatto la stessa strada, meritando tutte e due la finale. Ora c'è tempo per prepararla, noi domenica abbiamo già una partita importante per il campionato. Non siamo i favoriti, con questa Juve è difficile fare gol. E non hanno solo la difesa: anche offensivamente hanno grandi giocatori.”

La pillola di Fanta

Sia la Juventus che il Real Madrid hanno raggiunto due volte su tre la finale nelle ultime tre edizioni della Champions. Nella finale di Berlino di due anni fa i bianconeri si sono dovuti arrendere al Barcellona. Nella finale di Milano dello scorso anno invece le merengues hanno potuto festeggiare la loro undicesima vittoria finale. A Cardiff la Juventus avrà l'opportunità di vendicare anche la finale persa proprio contro il Real nel 98′, oltre a quella di Berlino. BIG MATCH


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League