Seguici su

Fantacalcio

Juventus-Crotone, parla Allegri: "Domani dobbiamo festeggiare. Khedira out"

juventus allegri lazio coppa italia

Penultima conferenza di campionato per Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano ha presentato la sfida di domani contro il Crotone

Da Vinovo, Massimiliano Allegri ha presentato il match contro il Crotone, che domani può consegnare alla Juventus il suo 33esimo scudetto. Il tecnico toscano è apparso deciso e motivato, dopo il successo in Coppa Italia sulla Lazio: “Siamo usciti da Roma con una buona convinzione e condizione mentale. Averla vinta ci dà una buona sensazione per domani. Abbiamo fatto due buoni allenamenti e domani faremo una buona partita”.
Sulle condizioni di Khedira e Marchisio: “Khedira sta lavorando con la squadra, verrà in panchina ma non giocherà. Marchisio? Sta bene, ha recuperato bene da mercoledì e domani sarà in campo”.
Sulla consapevolezza della squadra che la partita di domani può essere decisiva: “La squadra sa che quella di domani è come una finale, non si scappa. Non è una gara da giocare ma da vincere cosi possiamo anche riposare poi qualche giorno. Ci vediamo tutti i giorni da 3 mesi. Domani dobbiamo festeggiare“.
Sulla formazione: “Dybala sta bene, in difesa giocheranno Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro“.
Due pareggi e una sconfitta perché? “Non c'è una spiegazione scientifica, ma magari psicologica. Abbiamo preso gol da polli. Col Torino abbiamo fatto una bella partita e a Roma ci è mancata la cattiveria nel voler vincere ad ogni costo. Domani sarà sulla falsa riga di mercoledì“.


La pillola di Fanta

La Juventus nei tre precedenti col Crotone ha sempre vinto, per un totale di 10 reti fatte e 0 subite. A SENSO UNICO


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantacalcio