Seguici su

Serie A

Juventus, che gioia per Buffon: "Scritta altra pagina nella storia di questo sport"

buffon-serie-a-juventus-sassuolo-22-giornata

Il capitano Gianluigi Buffon ha parlato alla fine della sfida contro il Crotone che è valsa lo scudetto e l'ingresso della Juventus nella leggenda

“Abbiamo scritto delle belle pagine che entrano di diritto nei libri della storia del calcio”. Parole di Gianluigi Buffon, che apre così la festa per lo storico sesto posto. “Non è mai semplice vincere – ricorda Gigi ai microfoni di Premium Sport – Stare in alto è sinonimo di abnegazione da parte di tutti”.
“Quale preferisco di questi sei scudetti? Il primo perché siamo stati la rivelazione, la sorpresa, mentre negli altri partivamo favoriti. Ma questo non toglie nulla ai successivi cinque scudetti, perché per vincere serve sacrificio. Siamo stati grandiosi”.
Ma anche nel giorno di festa, Gigi si dimostra numero 1 anche come uomo spogliatoio, lanciando un monito: “Da stasera si pensa al Real, ma ricordiamoci che contro la Roma settimana scorsa siamo andati in villeggiatura. Non mi è piaciuto il mio atteggiamento, e di conseguenza nemmeno quello della squadra, e abbiamo fatto una figuraccia”.


Pillola di Fanta

Cardiff è ormai dietro l'angolo e chi più di tutti ha voglia di conquistare la coppa dalle grandi orecchie è proprio Gianluigi Buffon. A 39 anni Gigi non vuole smettere di stupire e vuole vincere una coppa europea con la Juventus, cosa che non gli è mai riuscita. Se quest'anno dovesse acciuffare la Champions, allora il ‘Pallone d'oro' non glielo può togliere nessuno (o almeno si spera). SUPERMAN


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A