Seguici su

Coppa Italia

Finale di Coppa Italia, Juventus-Lazio: numeri, curiosità e statistiche

Immobile-Chiellini-Juventus-Lazio

Stasera alle ore 21 bianconeri a caccia della terza vittoria consecutiva. I biancocelesti, invece, vogliono mettere le mani  sulla loro settima Coppa Italia

Per la Juventus va in scena il primo atto del sogno chiamato Triplete: la finale di Coppa Italia. L’avversario che separa la banda di Allegri dalla conquista del primo trofeo stagionale è la Lazio di Simone Inzaghi. I bookmakers danno favoriti i bianconeri (2.10-2.20) mentre la vittoria dei biancocelesti è quotata decisamente più alta (3.55-3.75). In campo alle ore 21, in quel dell’Olimpico di Roma, due squadre che arrivano da una sconfitta in campionato (contro la Roma per la Vecchia Signora e contro la Fiorentina per la squadra di Lotito).  Di seguito alcune statistiche e curiosità riguardo le squadre che si contenderanno la coppa nazionale:

  • La Juventus ha partecipato a 16 finali di Coppa Italia, vincendo in 11 occasioni: i bianconeri raggiungono così 17 finali disputate, eguagliando il record della Roma.
  • Per la Lazio, invece, sarà la nona finale di Coppa Italia giocata, di cui ne ha vinte sei.
  • L’ultima finale disputata tra Juventus e Lazio, nel 2015, finì 2-1 per i bianconeri, portando in parità gli scontri tra le due squadre per la conquista del trofeo.
  • Se dovesse vincere la Juventus, la società di Agnelli otterrebbe il record di vittorie consecutive nella competizione (3).
  • La Juventus ha trovato la rete in 13 delle ultime 14 partite di Coppa Italia, subendo però almeno un gol in 3 delle ultime quattro.
  • La Lazio, invece, ha segnato in 12 delle ultime 13 partite della competizione, subendo gol in 6 delle ultime sette gare.
  • Nessuno ha segnato così tanto come Paulo Dybala dal terzo turno in avanti della coppa: quattro gol in quattro partite.
  • Per Gonzalo Higuain la Lazio è decisamente la sua vittima preferita: il Pipita ha segnato ai biancocelesti ben 13 gol in 11 partite tra campionato e Coppa italia.
  • Saranno solo due gli ex di turno, uno per squadra: Ciro Immobile, che ha debuttato in serie A con la Juventus dopo aver giocato coi bianconeri le giovanili, e Stephan Lichtsteiner, che ha disputato tre stagioni con la casacca biancoceleste.
  • La Lazio si presenta alla finale con 10 gol segnati e 6 subiti; anche per la Juventus sono 10 le reti realizzate fino ad ora ma 7 quelle subite.
  • Nei precedenti in scontri ufficiali la Juventus ha vinto ben 89 partite su 174; 42 le vittorie della Lazio e 43 i pareggi.

Pillola di Fanta

Le due finaliste hanno entrambe uno dei giocatori in lizza per la conquista del titolo di capocannoniere: Higuain (24 reti) per la Juventus e Immobile (22) per la Lazio. Entrambe le squadre in campionato hanno realizzato 72 gol, dividendosi il terzo posto dietro a Napoli e Roma. La finale sarà uno scontro anticipato tra due dei contendenti come miglior marcatore, anche se Dzeko sarà difficilmente raggiungibile. CACCIA AL BOMBER

fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Coppa Italia