Seguici su

Serie A

Milan, Inzaghi attacca Berlusconi: "Non ha avuto pazienza con me"

milan inzaghi attacca berlusconi pazienza

Inzaghi a due anni di distanza dal suo esonero lancia una frecciatina all'ex presidente del Milan Silvio Berlusconi

Pippo Inzaghi è attualmente l'allenatore del Venezia. L'ex calciatore insieme all'esperienza del direttore sportivo Giorgio Perinetti è riuscito a costruire una squadra che ha ottenuto già da qualche anno la promozione in Serie B, mostrando ottime capacità sotto ogni punto di vista.
Capacità che aveva messo in mostra solo in piccola parte durante la sua avventura sulla panchina del MilanIn quella stagione l'ex bomber dei rossoneri, dopo un'ottima partenza ha pagato la scarsa esperienza e una squadra non all'altezza chiudendo al decimo posto tra mille polemiche.
A due anni dal suo esonero Inzaghi ha riparlato di quell'esperienza togliendosi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti dell'allora presidente Silvio Berlusconi: “Nelle grandi squadre c'è poca pazienza come è giusto che sia. Quel Milan non poteva vincere perché non aveva i giocatori per farlo, ma le aspettative del presidente erano altre. Comunque ringrazio Berlusconi, Galliani e il Milan perché per me sono stati importante in entrambe le mie carriere”.
 

Fonte foto: veneziafc.club


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A