Seguici su

Fantacalcio

Milan-Roma, Dzeko: "Altri 3 anni di contratto. Il cambio? Forse crampi. E su Totti…"

Edin-Dzeko

Dzeko protagonista nella vittoria della Roma per 4-1 contro il Milan. Il bosniaco vola nella classifica cannonieri e rincuora i tifosi

È un Edin Dzeko letale e raggiante quello che sorride ai microfoni dopo Milan-Roma. Per lui doppietta, testa della classifica cannonieri con 27 reti e record di 37 timbri stagionali. “Sono contento, per me e per la squadra: i gol mi danno fiducia“.
La fiducia che è mancata al centravanti bosniaco nella prima stagione di serie A, ma che oggi sente come non mai. “Non è mai facile venire a San Siro e fare 4 gol al Milan – dice a Premium Sport – Siamo stati quasi perfetti per 90 minuti. Tante squadre mi cercano per l'anno prossimo? Io ho tre anni di contratto…“.
Edin è uscito all'83' per fastidi muscolari. “Forse solo crampi – rincuora – vediamo domani”. Al suo posto non è entrato il capitano Francesco Totti. “La sua ultima a San Siro? Non so – glissa Dzeko – Lui si allena tutti i giorni, gioca. Se non ha giocato questa, magari gioca la prossima“.

La pillola di Fanta

Quante battute poco carine sono venute fuori storpiando il nome di Dzeko, dopo aver visto il giocatore impacciato e sperduto del primo anno di Roma. Ricordi, perché ormai Dzeko ci vede benissimo e viaggia a una media realizzativa da bomber di razza. Sono 27 in 35 partite, una rete ogni 107 minuti. LINCE

Foto www.imagephotoagency.it


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Fantacalcio