Seguici su

Serie A

Pescara, parla Sebastiani: "Sto trattando la cessione con imprenditori non abruzzesi"

attentato Sebastiani presidente Pescara

All’indomani della vittoria sul Palermo, inutile ai fini della classifica, il patron del Pescara Daniele Sebastiani ha parlato a PescaraSport24 della cessione della società

Dopo cinque anni alla guida del club, il presidente del Pescara Daniele Sebastiani sta trattando con alcuni imprenditori la cessione del club abruzzese. Come ha spiegato lo stesso presidente, la trattativa va avanti, anche se ancora non ci sono offerte scritte.
Queste le parole del numero uno del Pescara: “Iannascoli, Oliveri e De Cecco? Mi farebbe piacere, ho ottimi rapporti con entrambi ma io so che entrambi non vogliono entrare. Oliveri ho provato io stesso a portarlo nel Pescara. De Cecco ha detto che querela chi dice queste cose, Oliveri mi ha detto di non essere interessato. Ma se fosse vero sarei felice di dare il Pescara a loro. Sto trattando con imprenditori non abruzzesi, ma non dico chi. Le trattative vanno avanti, se avrò proposte scritte lo comunicherò a Iannascoli, per correttezza come ho sempre detto, se non ci sarà nessuno allestiremo una squadra competitiva per il prossimo anno. In questi cinque anni non penso di aver fatto così male. E’ giusta la delusione ma i limiti non vanno superati altrimenti troveremo sempre meno persone per bene che vogliono entrare nel calcio.”

La pillola di Fanta

Deludente la stagione del Pescara, che ha “conquistato” la retrocessione matematica già da qualche giornata. Dopo l’arrivo di Zeman (e la goleada alla prima partita) i tifosi e i fantallenatori avevano sperato in un cambio di rotta, ma alla fine sono arrivati solo brutti risultati, che hanno condannato gli abruzzesi alla Serie B. RETROCESSI

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A