Seguici su

Serie A

[VIDEO] Razzismo, Benatia insultato in diretta Rai: "Marocchino di m…"

Bufera sulla Rai: durante l'intervista post-partita Benatia riceve un insulto razzista in cuffia. Ecco come è andata

Era la settimana della squalifica di Muntari cancellata e della rinnovata lotta al razzismo. Fino a ieri sera e all'episodio spiacevole che ha per protagonisti Raidue, la trasmissione Calcio Champagne e Medhi Benatia.
Il difensore bianconero, durante l'intervista post Juventus-Torino, cambia tutt'un tratto espressione e tono. “Chi ha parlato dietro? – chiede – Chi ha detto questo?“. L'ufficio stampa della Juventus ha fatto sapere che Benatia ha ricevuto in cuffia un insulto razzista: “Stai zitto, marocchino di m…“. Precedentemente la stessa voce – ancora ignota – aveva detto “Ma che c… stai dicendo?“.
Benatia a quel punto indispettito ha lasciato la trasmissione nell'imbarazzo generale. La conduttrice Sabrina Gandolfi ha tentanto maldestramente di ribattere. “Non si sa chi ha parlato!“. “Non sono stato io!“, si sente dallo studio. “Ci deve essere stata un'interferenza dallo stadio“, prova ancora la Gandolfi. E conclude: “Benatia, chiaramente non eravamo noi, se si trattava di un insulto“. E come faceva a sapere che si trattava di un insulto?


Commenta

Rispondi

Probabili formazioni Serie A

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie A