Seguici su

Calciomercato

Milan: alla scoperta di André Silva, il nuovo centravanti rossonero

andre silva porto

Il Milan presto annuncerà il suo quarto acquisto della sessione estiva di mercato: si tratta di André Silva, attaccante centrale in arrivo dal Porto

Con una brusca accelerata nella serata di ieri, il Milan si è assicurato il suo attaccante centrale per la prossima stagione. André Silva, giovane portoghese di appena 21 anni, sta svolgendo in queste ore le visite mediche presso il centro “La Madonnina”. Il Milan lo acquisterà per una cifra complessiva tra i 35 e i 40 milioni di euro; esborso, dunque, lontano dalla clausola rescissoria fissata a 60 milioni. Sconto sul giocatore dovuto ai problemi che il Porto ha, in questo momento, con il fair play finanziario.

Ma conosciamo meglio il ragazzo. Nato il 6 novembre 1995, André Miguel Valente Silva cresce calcisticamente nel Porto, squadra che negli ultimi anni ha visto esplodere giovani dal talento indiscutibile. Dal 2013 al dicembre 2015 vive due stagioni e mezzo con il Porto B, durante le quali realizza 24 reti in 84 presenze, migliorando il proprio score di anno in anno.

Nel dicembre 2015, Lopetegui non può più fare finta di niente e lo porta in prima squadra. Nella seconda parte di campionato inizia a farsi notare, siglando 3 reti in 14 presenze. Nella stagione che si è appena conclusa, André Silva si prende la scena. Partita dopo partita, scalza dalle gerarchie un certo Jackson Martinez, tanto che a febbraio il colombiano prende un volo destinazione Cina.

Il suo bottino finale è di 21 reti in 44 presenze, niente male per essere stata la sua prima stagione coi compagni della prima squadra. Il Milan, grazie all’agente del calciatore Jorge Mendes, ha bruciato sul tempo la concorrenza di molti top club europei, tra cui il Real Madrid. I Blancos avevano messo gli occhi sul portoghese dopo che Cristiano Ronaldo lo aveva consigliato alla dirigenza madridista. CR7, infatti, in una recente intervista ha identificato in André Silva il nome del suo successore.

Montella è pronto ad affidargli le chiavi dell’attacco, in attesa di capire quale sarà il futuro degli altri componenti del reparto offensivo; Bacca e Lapadula in primis. Irraggiungibili Aubameyang e Diego Costa dal punto di vista economico, così come Belotti, e sfumato il colpo Morata, destinato al Manchester United, il Milan ha ripiegato su André Silva. Occhio, tuttavia, a non considerare il portoghese una seconda scelta, perché il ragazzo la porta la vede molto bene.


Pillola di Fanta

André Silva sarà il nuovo attaccante della nuova era rossonera e con ogni probabilità vestirà la maglia numero 10, lasciata vacante da Honda. Anche con il Portogallo, l’ex Porto, vanta una media realizzativa pazzesca: 7 reti in 8 presenze con la nazionale maggiore, 4 reti in 3 gare con l’Under 21 e 8 centri in 10 partite con l’Under 20. SENSO DEL GOL

Fonte foto: fcporto.pt

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato