Seguici su

Calciomercato

Alla scoperta di Kenny Tete, il terzino che Raiola ha offerto all’Inter

tete-ajax

Il mercato dell'Inter ha tutte le intenzioni di iniziare a rinforzare la rosa dalla difesa, in particolare dalle corsie laterali. Scopriamo chi è Tete, terzino dell'Ajax

La società di Suning, rispetto ai cugini milanisti, ha iniziato con molta più calma la campagna di rafforzamento della rosa per la prossima stagione. Il fair play finanziario obbliga i nerazzurri a vendere e rientrare di 30 milioni entro il 30 giugno, in modo da poter dare finalmente inizio alla propria finestra di calciomercato.

La difesa è senza dubbio il reparto su cui l'Inter metterà le mani il prima possibile, cercando di regalare a Spalletti 2/3 innesti. Le lacune più importanti dovranno essere colmate sulle fasce, dove i terzini sono da sempre di primaria importanza nello scacchiere tattico dell'ex allenatore della Roma. I nomi più gettonati sono quelli di Dalbert, Rudiger, Karsdorp e Tete. Proprio quest'ultimo pare essere salito nelle ultime ore nella classifica di gradimento della società cinese, dopo aver incontrato il suo agente, Mino Raiola, nei gironi scorsi.

Kenny Tete è nato il 9 ottobre 1995 ad Amsterdam, ma è di origine mozambicana e indonesiana. Può ricoprire praticamente ogni ruolo della difesa, anche se predilige maggiormente la fascia destra. Paradossalmente in questa stagione l'Ajax non lo ha utilizzato come prima scelta, bensì lo ha mandato in campo prettamente per le coppe, Europa League su tutte. In Eredivisie ha, infatti, totalizzato solamente 5 presenze, mentre 4 in Jupiler League con la squadra riserve.

In totale sono 23 le presenze stagionali, di cui 8 in Europa, nella competizione che ha visto i Lancieri approdare in finale a Stoccolma. Tre le reti messe a segno e 2 assist. Terzino che ama correre sulla fascia, destra o sinistra cambia relativamente poco. Cresciuto calcisticamente nell'Ajax, ha indossato tutte le maglie delle squadre giovanili fino all'esordio in Eredivisie.

Il suo nome era già stato accostato a quello dell'Inter la scorsa estate, quando Frank De Boer approdò a Milano. Tete, pupillo dell'ex tecnico dell'Ajax, sembrava dovesse essere il primo obbiettivo per rinforzare la difesa, ma poi non se ne fece nulla. Quest'anno, visto il contratto in scadenza tra un anno, le parti potrebbero trovare l'intesa con maggiori facilità.


Pillola di Fanta

Tete vanta anche 6 presenze con la maglia della nazionale olandese, con cui ha fatto il suo esordio l'11 ottobre 2015. FUTURIBILE


Fonte foto: ajax.nl


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato