Seguici su

Calciomercato

Lazio, si insiste per Fabio Borini come vice Immobile

Fabio-Borini

Il D.S. Tare ha individuato in Borini il sostituto del partente Djordjevic. Il giocatore potrebbe raggiungere la Lazio dopo la retrocessione con il Sunderland

E' Fabio Borini il principale indiziato per l'attacco della Lazio. Il.D.S. Tare ha avuto nella giornata di ieri un incontro con il suo procuratore e oltre alla situazione di Cataldi, di ritorno dal prestito al Genoa, con l'agente si è parlato anche di Borini che dopo 5 stagioni potrebbe lasciare la Premier League per tornare in Italia.

Il ragazzo del '91 è reduce dalla retrocessione con il Sunderland e vorrebbe abbandonare il suo attuale club. La Lazio è alla ricerca di un vice Immobile, data la probabile partenza di Djordjevic che ha offerte dalla Francia e in Grecia, e Borini rappresenta un profilo gradito ad Inzaghi.

Borini viene valutato 7 milioni dal Sunderland, ma data la volontà del giocatore l'affare potrebbe concretizzarsi rapidamente visto che il club vorrebbe liberarsi di un'ingaggio pesante per la nuova categoria.

Il giocatore, dopo essere cresciuto e aver fatto il suo esordio con il Chelsea, ha fatto ritorno in Italia mettendo a segno 9 gol in 24 presenza con la Roma di Luis Enrique. Dopo una sola stagione viene ceduto al Liverpool dove però vive un' annata difficile. Successivamente passa in prestito al Sunderland dove partendo quasi sempre da titolare realizza 7 reti in 32 incontri.

Nonostante la negativa esperienza precedente, Borini torna al Liverpool e decide di rimanerci per giocarsi le sue carte. Anche stavolta però colleziona poche presenze e a fine stagione viene ceduto al Sunderland per 10,7 milioni di euro. Il suo contributo risulterà determinante per la squadra che riesce a centrare la salvezza alla penultima giornata.

L'ultima stagione è stata contrassegnata da qualche problema fisico e si è conclusa con la retrocessione del suo Sunderland. Adesso il giocatore a 26 anni vorrebbe trovare una sistemazione che gli permetta di giocare in Europa e magari provare a convincere il C.T. Ventura a convocarlo per la prima volta sotto la sua gestione.

La pillola di Fanta:

Il ragazzo è un attaccante versatile in grado di ricoprire più ruoli in attacco. Non è mai stato un goleador, ma è in Italia che ha realizzato il suo record di reti in una stagione: 9 gol con la Roma e tanti buoni voti in pagella. Probabilmente è proprio questa la caratteristica che lo renderebbe appetibile in sede d'asta visto che in campo corre,pressa e si rende utile per i compagni. DINAMICO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato