Seguici su

Calciomercato

Milan, stallo per Biglia: c’è distanza con la Lazio

biglia lazio

L’operazione che porta il Milan a Lucas Biglia si complica, il regista ora è più lontano

Sono giorni frenetici in casa Milan. Il post del caso Donnarumma sta lasciando delle scorie difficilmente smaltibili in poche ore. Ma non è il momento di fermarsi per la società rossonera. Prima del rifiuto di Donnarumma si stava lavorando nella direzione giusta. Kessie, Rodriguez, Musacchio e Andre Silva sembravano l’antipasto di un mercato oculato e ben organizzato da parte di Fassone e Mirabelli.

Un altro colpo già messo in cassaforte sembrava Lucas Biglia. L’accordo con il giocatore era cosa fatta, restava da convincere Lotito. Nelle ultime ore però si è venuto a creare un vistoso rallentamento con le parti che ora sembrano essere molto lontane. L’ultima offerta dei rossoneri è di 15 milioni più il cartellino di Montolivo, la Lazio è ferma alla valutazione di venti milioni più bonus legati ai risultati per il suo capitano.

Lucas Biglia – 29 presenze e 4 gol in Serie A quest’anno – è il capitano dell’Argentina. Un elemento dalla rara personalità dunque da non farsi scappare in ottica centrocampo. Anche perché quella del regista è un’assoluta priorità per la costruzione della squadra di Montella. La dirigenza quindi dovrà fare un ulteriore sforzo economico abbandonando le pressioni mediatiche di queste ore e tornando a lavoro sul campo. La situazione di stallo attuale non è buonauspicante per la buona riuscita dalla trattativa che quindi va pian piano complicandosi.


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato