Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, la top 5 dei centrocampisti della Serie A 2016/2017

top 5 centrocampisti fantacalcio

Ecco i 5 migliori centrocampisti della Serie A 2016-2017 al fantacalcio. Centrocampisti come i difensori… non c'è posto per gli juventini!

I dati prendono in considerazioni i giocatori che hanno disputato almeno la metà (19) delle partite di campionato.

1. DRIES MERTENS

  • Media voto: 6,79
  • Fantamedia: 9,32
  • Bonus/malus: 28 gol e 8 assist/6 ammonizioni
  • Miglior partita: Napoli-Torino (18 dicembre 2016), voto 9

3 reti nelle prime 16 partite, 25 gol nelle successive 22. Il miglior centrocampista per media voto e fantamedia è Dries Mertens. Pochi gol nella prima parte di campionato, poiché era Milik il centravanti azzurro; con l'infortunio del polacco, Sarri ha poi insistito e persistito più e più volte con Gabbiadini, ottenendo scarsi risultati. Ma poi l'intuizione: Mertens falso 9 e dal poker rifilato al Torino non si è più fermato. Vice-capocannoniere del campionato alle spalle di un bomber vero come Edin Dzeko, ma ormai la trasformazione per il folletto belga è avvenuta: altro che falso 9… VERO 9.

 


2. ALEJANDRO GOMEZ

  • Media voto: 6,7
  • Fantamedia: 8,19
  • Bonus/malus: 16 gol e 10 assist/6 ammonizioni
  • Miglior partita: Genoa-Atalanta 0-5 (1 aprile 2017), voto 8

Come Mertens, anche ‘El Papu‘ Gomez ha avuto la fortuna di giocare molto più vicino alla porta, portando la sua Atalanta ad un traguardo storico come quello del quarto posto. Il giocatore forse più esperto e talentuoso degli orobici è riuscito addirittura a doppiare il suo personale record di reti in campionato: in precedenza aveva segnato al massimo 8 gol, quest'anno 16. E non solo, perché Gomez ha segnato e fatto segnare: è anche il secondo miglior assistman con ben 10 passaggi vincenti; solo Callejon ha fatto meglio con 11. Dopo aver lasciato Catania, ora per il salto in una grande squadra è pronto davvero, ma se decidesse di rimanere a Bergamo per giocarsi l'Europa League, sarebbe la favola più bella per gli atalantini. TALENTUOSO.

 


3. MAREK HAMSIK

  • Media voto: 6,39
  • Fantamedia: 7,43
  • Bonus/malus: 12 gol e 4 assist/1 ammonizione
  • Miglior partita: Bologna-Napoli 1-7 (4 febbraio 2017), voto 8,5

Al terzo posto ancora un giocatore del Napoli, nonché il primo vero centrocampista di questa top 5: Marek Hamsik. 12 gol in campionato come nel 2009/10 e 15 stagionali come mai prima d'ora. Nella partita col Bologna segna anche la sua prima tripletta con la maglia azzurra e si piazza al secondo posto tra i marcatori più prolifici della storia del Napoli, dopo un certo Maradona. Inoltre, un dato da non sottovalutare al fantacalcio: lo slovacco ha ricevuto solo un cartellino giallo e zero rossi, sinonimo di maturità ed esperienza acquisite ormai già da tempo. CAMPIONE.

 


4. RADJA NAINGGOLAN

  • Media voto: 6,43
  • Fantamedia: 7,38
  • Bonus/malus: 11 gol e 2 assist/2 ammonizioni
  • Miglior partita: Inter-Roma 1-3 (26 febbraio 2017), voto 8

Il belga è definitivamente esploso. Padrone del centrocampo giallorosso, quest'anno ha quasi raddoppiato le 6 marcature messe a segno nello scorso campionato: 11 gol dovuti anche al nuovo ruolo che Spalletti gli ha cucito a pennello. Trequartista alle spalle di Dzeko, con ottime abilità di inserimento, ricordando un po' il Perrotta del primo Spalletti alla Roma. Il suo periodo migliore in campionato l'ha vissuto tra la 23esima e la 26esima giornata, quando ha messo a segno 5 reti in 4 partite, culminando con la doppietta a San Siro contro l'Inter. E proprio l'Inter ha messo gli occhi sul ‘ninja‘, sfumato già 3 anni e mezzo fa quando passò dal Cagliari ai giallorossi. GRINTOSO.

 


5. DIEGO PEROTTI

  • Media voto: 6,2
  • Fantamedia: 7,28
  • Bonus/malus: 8 gol e 6 assist/2 ammonizioni
  • Miglior partita: Roma-Pescara 3-2 (27 novembre 2016), voto 7,5

Al quinto posto, un altro centrocampista della Roma, il terzo che in realtà gioca nel reparto offensivo. C'è una curiosità per l'ex Genoa: fino alla 37esima giornata non aveva mai segnato su azione in questo campionato. 7 gol tutti e 7 su rigore, un cecchino migliore di lui non c'è stato quest'anno. Ma il suo ottavo gol, segnato “su azione” o per lo meno non su rigore, è arrivato nel momento più drammaticamente utile del campionato: all'ultima giornata, all'ultimo minuto, proprio contro il suo ex Genoa; gol che ha regalato alla Roma la vittoria per 3-2 nel giorno dell'addio di Totti e soprattutto il secondo posto, valido per l'accesso diretto in Champions League. PREZIOSO.

 


Consulta qui la TOP 5 dei portieri della Serie A 2016/17

Consulta qui la TOP 5 dei difensori della Serie A 2016/17


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio