Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Fiorentina, ecco Bruno Gaspar: la nuova freccia di Pioli

La Fiorentina piazza il terzo colpo, ancora nel reparto difensivo: il terzino portoghese arriva dal Vitoria Guimarães. Tutto su Bruno Gaspar: ruolo, caratteristiche e inclinazioni a bonus, malus e infortuni

La Fiorentina, particolarmente attiva in questa fase che porta all’apertura della finestra di calciomercato estivo, ingaggia il terzo calciatore. Si tratta di Bruno Gaspar, terzino destro portoghese in arrivo dal Vitoria Guimarães. Dopo Vitor Hugo e Milenkovic, la Fiorentina acquista anche il laterale di destra, tanto desiderato da Stefano Pioli per la sua difesa a 4. Costo totale dell’operazione intorno ai 3 milioni e mezzo. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato Bruno Gaspar per voi: chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Bruno Gaspar prima di decidere se prenderlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È BRUNO GASPAR

Bruno Gaspar nasce il 21 aprile del 1993 a Evora. Dopo gli inizi al GDR Canaviais, approda nel 2005 alle giovanili del Benfica: ci resterà per sette anni. Il 6 gennaio del 2013 esordisce nella squadra B delle ‘Aquile’ – totalizzerà 37 presenze in tutto – e nel settembre dell’anno successivo viene ceduto in prestito al Vitoria Guimarães. Il debutto è di quelli da dimenticare: nella gara contro il Porto compie un fallo da rigore ai danni di Brahimi. Un brutto esordio che verrà dimenticato presto: col tempo Bruno Gaspar si imporrà come uno dei punti di forza della squadra.

Nel giugno del 2015 viene acquistato a titolo definitivo dal Vitoria, evidentemente convinto dal rendimento del giocatore. Ottimo, in particolare, quello fornito nell’ultimo campionato, concluso con 28 presenze all’attivo – di cui 26 da titolare – e con la qualificazione della squadra ai gironi di Europa League, in seguito al quarto posto in classifica.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6,5

Bruno Gaspar è alto 176 cm per 69 kg, è un terzino destro in grado di disimpegnarsi anche sulla fascia sinistra e, volendo, in posizione di ala. In patria, dove ha compiuto tutta la trafila delle nazionali giovanili, viene considerato come uno dei migliori esterni in circolazione, sebbene con la maglia del Portogallo vanti una sola presenza in Under 21. Dotato di grande velocità ed esuberanza fisica, ha il suo punto di forza nella fase offensiva ma al Vitoria è cresciuto molto anche in quella difensiva. L’ideale per lui è giocare in una difesa a quattro, ma può essere impiegato pure in una linea a tre. Agli inizi della carriera veniva utilizzato come esterno di centrocampo ed è stato arretrato a terzino ai tempi del Benfica B. Ama cercare il fondo per i suoi cross, che sforna sempre in gran quantità.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 7

Certo da qui alla fine della sessione di calciomercato non si può sapere se arriverà qualcun altro in questo ruolo, ma certamente ad ora Bruno Gaspar è quasi sicuro di un posto da titolare. Con l’arrivo di Pioli al posto di Sousa, i viola torneranno alla difesa a quattro e il portoghese è l’unico terzino destro naturale presente in rosa. La società, tuttavia, dovrà assolutamente cercare un altro calciatore in quel ruolo, vista anche la partenza di Salcedo, centrale difensivo, ma adattabile sull’out di destra e il solo Tomovic che potrebbe ricoprire quella posizione. Proprio il serbo potrebbe inizialmente essergli preferito, data la maggiore esperienza nel calcio italiano.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6

Il terzino portoghese ama andare sul fondo e crossare, ma i bonus nella sua ancora breve carriera stentano ad arrivare. In 3 stagioni con la maglia del Vitoria Guimarães ha realizzato 9 assist in 93 presenze, mentre la casella delle reti fatte è ancora bloccata a 0. Da questo punto di vista all’asta bisognerà fare più di un pensiero sul suo acquisto. Di +3 non se ne parla, ma qualche assist qua e là può arrivare; 6 nell’ultima stagione.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 5,5

Nelle 93 presenze con il Vitoria, Bruno Gaspar ha rimediato 26 cartellini gialli e 3 rossi. Certamente non pochi – media di uno ogni 3.57 partite – ma un rischio calcolato, visto che i difensori sono i più soliti a questo tipo di malus. Il portoghese non è un calciatore particolarmente falloso; nell’ultima stagione ha commesso solamente 0.8 falli a partita in campionato, per un totale di 8 gialli.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 7

Da questo punto di vista Bruno Gaspar è un giocatore molto affidabile. Nell’arco dell’ultima stagione di campionato ha saltato solamente 3 gare per infortunio, sul totale di 34 giornate. Una sola per squalifica. Il periodo più lungo in cui il ragazzo è rimasto ai box è stato quello a cavallo tra la stagione 2014-15 e quella 2015-16, quando un infortunio lo fermò dall’11 maggio al 31 agosto 2015.

FANTACALCIO: PRENDERE BRUNO GASPAR? 6,4/10

La valutazione di Bruno Gaspar è in generale più che sufficiente. Il suo fantavalore sale sicuramente grazie all’indice di titolarità, che, come già detto, lo vede con ogni probabilità sicuro di un posto nella formazione tipo. Non lo escludete a priori. Anzi, il portoghese potrebbe rivelarsi una bella sorpresa. I cross per la punta centrale – che al momento non si sa ancora chi sarà, vista la probabile partenza di Kalinic – non mancheranno e qualche bonus potrebbe fare davvero comodo. Certamente rientrerà tra i difensori nelle liste, dunque, senza svenarsi, Bruno Gaspar può risultare un ottimo investimento.

LA FANTASCHEDA DI BRUNO GASPAR

Caratteristiche: 6,5
Titolarità: 7
Bonus: 6
Malus: 5,5
Infortuni: 7
Fantavalore: 6,4/10


 Clicca QUI per visionare tutte le fantaschede


 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantaschede