Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Milan, ecco Ricardo Rodriguez: specialista sui calci piazzati

Il Milan puntella la difesa con un terzino mancino molto offensivo. Tutto su Ricardo Rodriguez: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

Dopo essere stato in cima alla lista degli acquisti dell’Inter, Ricardo Rodriguez si trasferisce sull’altra sponda dei Navigli, al Milan. Arriva dalla Bundesliga con un curriculum importante, alla ricerca del salto di qualità. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato Ricardo Rodriguez per voi: chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Ricardo Rodriguez prima di decidere se prenderlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È RICARDO RODRIGUEZ

Nonostante il cognome evochi chiare origini latine, Ricardo Rodriguez nasce a Zurigo da padre spagnolo e madre cilena, il 25 agosto 1992. Inizia a giocare nelle giovanili della squadra della città fino alla promozione in prima squadra nel 2009, anno in cui vince il Mondiale under 17 con la Svizzera. Il 21 marzo 2010 arriva l’esordio nella gara vinta dallo Zurigo contro il Bellinzona per 2-0, a fine stagione saranno 6 le presenze nella Super League. Negli anni successivi si ritaglia uno spazio importante in rosa raggiungendo la convocazione in pianta stabile in nazionale.

Nel gennaio del 2012 arriva la chiamata del Wolfsburg. L’esordio in Bundesliga avviene il 21 gennaio contro il Colonia e si prende il posto da titolare al suo primo anno in Germania. La consacrazione arriva nella stagione 2013/14, si sblocca contro il Borussia Dortmund e a fine anno saranno sette le marcature: un primo assaggio delle sue spiccate qualità offensive. Gli anni successivi ne confermano le qualità, facendolo diventare un perno della Svizzera e del Wolfsburg con cui colleziona 184 presenze, 22 gol e 28 assist. Mirabelli e Fassone rimangono folgorati e lo portano a al Milan.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 7,5/10

Ricardo Rodriguez è un terzino sinistro fluidificante con un fisico atipico per il suo ruolo: 180 cm per 77 kg di grande fisicità senza peccare in velocità. All’occorrenza si può anche reinventare difensore centrale, terzino destro o centrocampista sinistro. Spinta offensiva, facilità di cross e qualità tecnica lo rendono importante nella fase d’attacco. Forza fisica e dinamismo lo aiutano quando c’è da rincorrere l’avversario. Dovrà confrontarsi con il calcio italiano, più tattico e intenso rispetto alla Bundesliga. Basterà, si fa per dire, coniugare le sue qualità offensive con le caratteristiche difensive che richiede la Serie A. Le aspettative sono alte.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 9,5/10

Ricardo Rodriguez sarà titolare nella formazione del Milan. Il costo di acquisto – circa 18 milioni di euro bonus compresi – è una delle ragioni principali. La concorrenza è debole, l’unico terzino sinistro di ruolo in rosa è Vangioni che non ha convinto nel suo primo anno in rossonero. Negli ultimi anni è stato adattato con risultati altalenanti Mattia De Sciglio, che è anche in uscita dal club. La strada verso la titolarità sembra dunque in discesa per il giocatore svizzero. Non fa paura un eventuale cambio di modulo con la difesa a 3, Ricardo Rodriguez potrebbe giocare tranquillamente sull’esterno del centrocampo.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 8,5/10

La specialità della casa sono i calci piazzati. Dei 28 gol realizzati in carriera, 21 di essi arrivano da punizione diretta o da calcio di rigore. Probabilmente nel Milan la lista dei tiratori sarà più competitiva, ma Ricardo Rodriguez entra di diritto in lizza. Il suo mancino potrebbe fare male anche dalla distanza e sui cross è molto preciso, sono 38 gli assist vincenti per i suoi compagni di squadra. Con un curriculum di tutto rispetto – 28 gol e 38 assist in 249 presenze con le maglie di Zurigo e Wolfsburg – Ricardo Rodriguez si candida ad un ruolo di protagonista.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 7,5/10

Ricardo Rodriguez è un giocatore abbastanza pulito, spicca il segno zero alla voce “espulsioni dirette“. Nelle 184 partite giocate con il Wolfsburg sono solo 12 i gialli subiti – praticamente la media di un cartellino ogni 15,3 partite – e in un’occasione è stato allontanato dal campo per doppia ammonizione. Un altro dato confortante sono i rigori sbagliati, su 17 tentativi dal dischetto sono soltanto 2 gli errori.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 6/10

Ricardo Rodriguez non ha mai accusato grossi problemi fisici. Nell’ultimo anno, però, è stato fuori per gran parte della stagione a causa di un problema alla caviglia, accusato a marzo nella gara contro il Darmstadt, che gli ha impedito di giocare 11 partite nelle ultime 12, playout compresi. Servirà una buona preparazione fisica e un ottimo lavoro dello staff medico per far ritornare il calciatore al 100% della forma.

FANTACALCIO: PRENDERE RICARDO RODRIGUEZ? 7,8/10

Il Milan sembrerebbe aver trovato il terzino sinistro che mancava da tanto, troppo tempo in rosa. La sua inclinazione offensiva potrà fare sicuramente comodo al gioco di Montella che chiede una costanza partecipazione dei suoi terzini, con lui in squadra il bonus è assicurato. Giusto il tempo di recuperare la condizione fisica e di prendere confidenza con il calcio italiano e potrebbe diventare un crack. Per il Milan, e per un eventuale acquisto al fantacalcio.

LA FANTASCHEDA DI RICARDO RODRIGUEZ

Caratteristiche: 7,5
Titolarità: 9,5
Bonus: 8,5
Malus: 7,5
Infortuni: 6
Fantavalore: 7,8/10

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Clicca QUI per visionare tutte le fantaschede


 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantaschede