Seguici su

Calciomercato

Inter, incontro a pranzo tra Ausilio e Corvino: sul piatto Borja Valero

calciomercato borja valero inter fiorentina

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha incontrato Pantaleo Corvino per discutere del trasferimento di Borja Valero, presente anche l’agente di Banega

Giornata di incontri di mercato quella odierna all’Hotel Principe di Milano. Il protagonista è stato Piero Ausilio direttore sportivo dell’Inter. Il dirigente nerazzurro è a lavoro per soddisfare le richieste avanzate da Luciano Spalletti. Il primo della lista è Borja Valero, centrocampista della Fiorentina40 presenze con 2 gol e 10 assist nelle competizioni giocate quest’anno – e vecchio pallino del tecnico toscano che lo avrebbe già voluto alla Roma. In quest’ottica Ausilio ha incontrato Pantaleo Corvino in rappresentanza proprio della squadra viola. Ad oggi l’Inter sembra avere l’accordo economico con il giocatore. I dubbi del regista spagnolo sono più legati al rapporto d’affetto creatosi con i tifosi e con la città di Firenze. Ostacoli però superabili con la volontà di non perdere l’occasione di giocare per l’Inter.

Allo stesso incontro ha preso parte Simonian, agente di Banega. Per un centrocampista che dovrebbe arrivare c’è n’è uno pronto a partire. Difficilmente l’argentino rientrerà nella trattativa con la Fiorentina anche se per i viola potrebbe essere un’opportunità per sostituire Valero. Banega ha diverse richieste in Spagna: l’Espanyol ha offerto 5 milioni e lo stesso ingaggio attuale al giocatore. L’agente però preferirebbe riportarlo al Siviglia convincendo l’Inter a farlo tornare nella sua ex squadra a titolo gratuito.

Dopo un solo anno fatto più di bassi che di alti e tanta discontinuità di rendimento – 28 presenze e 6 gol, 3 dei quali nella stessa partita contro l’Atalanta – l’avventura di Banega a Milano sembra già essere volta al termine, ora l’Inter attende il sì di quello che potrebbe essere il suo sostituto, sperando che Borja Valero abbia quel qualcosa in più dal punto di vista della personalità per affermarsi come un leader della squadra.

 

Fonte foto: twitter.com/bvalero20


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato