Seguici su

Calciomercato

Juventus, assist da Matuidi. Parla il padre: “Ascoltiamo altri club”

blaise-matuidi-psg

Intervistato da un giornale francese il papà di Blasie Matuidi apre ad una possibile partenza dal PSG: Juventus alla finestra

La Juventus è costantemente alla ricerca di un centrocampista. Dopo l’acquisto di Tolisso da parte del Bayern Monaco e le elevate richieste economiche del Siviglia per N’Zonzi, prende quota la pista che porta a Blasie Matuidi. Il giocatore francese, accostato anche a Inter e Milan, attualmente al Paris Saint Germain – 52 presenze totali e 7 gol quest’anno – è un pallino di Marotta che lo segue ormai da 2 anni. Dal canto suo il giocatore ha sempre dichiarato di star bene a Parigi. La società nonostante la scadenza di contratto imminente non ha mai abbassato le pretese economiche.

Proprio questo fattore ha fatto uscire allo scoperto il padre e agente di Matuidi: “Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane. Il nuovo direttore sportivo e la società stanno tardando un po’ troppo. La nostra idea era quella di rinnovare il contratto, ma a questo punto dobbiamo iniziare a valutare altre offerte. Ciò che è stato detto fino ad ora, ormai fa parte del passato”. Queste le sue parole al giornale francese “Le Parisienne” in cui si intravede un inizio di rottura con la società.

In questa fessura dovrà esser brava ad inserirsi la Juventus per portare dalla sua la volontà del giocatore e poi iniziare a trattare con il Psg. La società di Parigi vorrebbe 30 milioni, cifra ingente per un calciatore di 30 anni in scadenza di contratto. Marotta facendo leva sulla voglia di Matuidi di cambiare aria potrebbe riuscire ad abbassare queste pretese e mettere a segno un colpo che insegue ormai da tempo.

 

Fonte foto: psg.fr

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato