Seguici su

Altre Competizioni

Juventus, Capello ammette: “Mi hanno tolto due scudetti vinti sul campo”

capello-jiangsu-suning

Durante la conferenza stampa di presentazione con il Jiangsu Suning, Capello riconosce gli scudetti vinti con la Juventus che si sono stati revocati

Parte col botto l'avventura di Fabio Capello con il Jiangsu Suning, club controllato dalla stessa presidenza dell'Inter. Nello staff del tecnico è presente anche Zambrotta che viene presentato così: “Gianluca ha vinto due scudetti con me alla Juventus che poi ci hanno tolto, ma noi li abbiamo vinti sul campo. Metterà a disposizione tutto quello che ha imparato da me e da tutti gli allenatori che ha avuto”.

Capello spiega poi i motivi che lo hanno portato a fare questa scelta: “Ho accettato l’offerta perché Suning è un gruppo serio a livello mondiale e vogliono fare grandi cose nel calcio. Con me ci sarò anche Brocchi che ci darà una grande mano nella gestione delle giovanili. Con Tancredi lavoro da tanti anni, è stato con me alla Roma, al Real e alla Juventus ha fatto diventare grandi portieri come Casillas. Ventrone è un fuoriclasse per quanto riguarda la preparazione atletica, da lui mi aspetto che la squadra cresca soprattutto dal punto di vista fisico. Abbiamo tenuto anche un collaboratore cinese, che conosce l’ambiente e sono sicuro che mi darà una grossa mano”.

 

Fonte foto: twitter.com/suningfc


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni