Seguici su

Calciomercato

Juventus, il punto sul mercato in uscita: Neto tra Valencia e Watford, terzini volanti

asamoah-juventus-serie-a-intervista-jtv

La Juventus pensa a vendere. Neto libera il posto per un nuovo portiere, il procuratore di Asamoah in sede: lo vuole il Galatasaray

Anche la Juventus, campione d’Italia e vice-campione d’Europa, deve pensare a rinnovare la rosa. Prima di farlo, però, bisogna anche sfoltirla. Marotta e Paratici stanno lavorando a delle cessioni importanti, per liberare spazio a nuovi innesti.

La prima situazione da sistemare è quella del portiere: il sostituto di Buffon non sarà di certo Neto e per questo motivo la dirigenza sta cercando un nuovo vice (Szczesny in pole) che tra un anno possa diventare titolare. Prima di farlo, però, bisogna cedere il portiere brasiliano. Su di lui sembrano esserci praticamente tutte, con l’interesse in Italia di Milan, Roma e Napoli in Italia e varie concorrenti in tutta Europa. La sensazione è che, però, il numero 25 bianconero sia come la ‘sora Camilla’, che tutti la vogliono e nessuno se la piglia.

E allora l’interesse non si è mai tramutato in una vera e propria offerta, e quasi tutte si sono fatte da parte, soprattutto per le alte richieste della Juventus. Le pretendenti più credibili in questo momento sembrano il Valencia e il Watford. Gli spagnoli, al momento, hanno offerto 5 milioni, molto meno dei 12 milioni richiesti da Marotta e non hanno intenzione di raggiungere la cifra, ritenuta eccessiva. Comunque a 9/10 si potrebbe chiudere. L’interesse degli inglesi è stato segnalato da Sky Sport, che sostiene che l’ex squadra di Mazzarri sia arrivata ad offrire fino a 8 milioni più bonus.

Capitolo terzini: perso Dani Alves e con Alex Sandro sempre più tentato dall’avventura Chelsea, anche Asamoah non sembra sicuro della permanenza. Nelle scorse ore Edoardo Crnjar, agente del ghanese, sarebbe andato in sede per discutere del futuro del suo assistito. Infatti sul pentacampione ci sarebbe l’interesse del Galatasaray allenati proprio da Igor Tudor, ex bianconero, che vorrebbe anche ottenere in prestito Mario Lemina, uno di quelli che reclama più spazio.

Se nell’immediato presente la Juve avrà bisogno di rifarsi il look sulle fasce, anche per il futuro potrebbe perdere un ‘motorino’. Infatti, secondo Gianlucadimarzio.com, lo Stoccarda avrebbe chiesto informazioni per Pol Lirola, terzino classe 1997 di proprietà della squadra di Agnelli ma attualmente in prestito al Sassuolo, con i quali rimarrà almeno fino a giugno 2018. Difficilmente i bianconeri si lasceranno sfuggire l’instancabile esterno spagnolo, ma a fronte di un’offerta molto importante si inizierà a discutere.

Pillola di Fanta

Kwadwo Asamoah è arrivato alla Juventus quasi in sordina, inserito nell’affare Mauricio Isla. Poi però il ghanese si è dimostrato molto più continuo del cileno. Dopo i primi due anni da assoluto protagonista, in cui ha giocato 61 partite in campionato, un brutto infortunio lo ha rilegato ai margini della rosa. Quest’anno si è di nuovo reso utile, diventando l’alternativa in campionato ad Alex Sandro, utilizzato più in coppa. Per lui 18 presenze e 6.5 di media. IN RIPRESA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato