Seguici su

Champions League

Juventus-Real Madrid, le probabili formazioni: dubbio Bale, difesa a tre per Allegri?

Domani a Cardiff la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. I bianconeri recuperano Mandzukic, per i blancos torna il gallese ma la sua presenza dall’inizio è a rischio

Sale l’attesa per la finale di Champions League, che vedrà sfidarsi Juventus e Real Madrid per l’ambito titolo europeo. L’ultima volta, nel ’98, finì 1-0 per le merengues, con gol di Mijatovic. Anche l’ultima finale giocata dai bianconeri, quella contro il Barcellona nel 2015, ha visto la Juve uscire sconfitta, la sesta volta su otto. Ma questa è un’altra storia e un’altra Juventus.

Lo ha ribadito in conferenza stampa anche Massimiliano Allegri, che ha ammesso quanto due anni fa la Juve fosse arrivata inaspettatamente a giocarsi quella partita. In questa finale, invece, i Campioni d’Italia arrivano preparati e più determinati che mai.

Per quanto riguarda i bianconeri, due soli dubbi. Il primo riguarda il ballottaggio tra Barzagli e Cuadrado. Con il primo Dani Alves verrebbe avanzato, con il secondo il brasiliano farebbe il terzino. Il secondo riguarda il modulo: con Barzagli possibile 3-4-3 con Alex Sandro e Dani Alves sugli esterni in mediana, oppure 4-2-3-1, con il difensore italiano terzino e Dani Alves esterno offensivo. Probabilmente dipenderà anche dalla presenza o meno di Bale.

Doppio dubbio anche per il Real: in difesa ballottaggio per l’esterno difensivo destro tra Carvajal e Danilo. Ma l’incognita più grande è su chi giocherà tra Isco e Bale. Il gallese è appena rientrato dal lungo stop, pertanto lo spagnolo è favorito a venir schierato nell’undici titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Dani Alves, Mandzukic, Dybala; Higuain.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Modric, Casemiro; Isco; Ronaldo, Benzema


Pillola di Fanta

Grande attesa per il duello che potrebbe stabilire anche il vincitore del prossimo pallone d’oro: Buffon vs Cristiano Ronaldo. Il portierone juventino, a 39 anni, ha giocato una grandissima stagione e anche l’anno prossimo sarà tra i top portieri del fantacalcio. ETERNO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League