Seguici su

Calciomercato

Juventus, si fa calda la pista che porta a Danilo: contatti con il Real

danilo-real-madrid

La Juventus sta intensificando la rete di contatti con il terzino destro del Real Madrid Danilo

Dopo l'ottima stagione appena conclusa, macchiata dalla sconfitta in finale di Champions League, la Juventus è attivissima sul mercato. Dopo l'addio di Dani Alves si cerca un terzino destro di caratura mondiale capace di sostituirlo. Il rinforzo potrebbe arrivare proprio dai carnefici di Cardiff: il Real Madrid. Marotta ha puntato infatti Danilo, difensore brasiliano ex Porto in forza ai blancos dalla passata stagione. I contatti con l'entourage del giocatore sono già ben avviati. Il Real sarebbe anche disposto a lasciarlo partire visto il poco spazio che il giocatore a trovato in Spagna (solo 17 presenze in Liga quest'anno).

L'ostacolo più grande è la valutazione che il club campione d'Europa ha in mente. Danilo era arrivato dal Porto per più di 30 milioni di euro e non vorrebbero svenderlo. Si potrebbe chiudere a 20 milioni ma Marotta al momento è fermo a un'offerta di 13. L'arrivo di Danilo però andrebbe ad occupare la seconda e ultima casella di extracomunitario in casa Juve. Dopo l'acquisizione di Bentancur infatti a Madama rimane solo un posto libero per calciatori con passaporto non comunitario.

Ecco che, qualora la trattativa con il Real andasse a buon fine, si escluderebbe l'arrivo di Douglas Costa – altro nome caldo in corso Galileo Ferraris – e di Fabinho che però sembra già allontanarsi direzione Manchester United. Danilo sembra uno dei nomi fatti con insistenza da Allegri nell'ultimo vertice societario. Fondamentale per il mister toscano l'esperienza internazionale e l'abitudine a vincere di cui il brasiliano senza dubbio dispone. Qualora però il Real non abbassasse le pretese economiche si virerà su Darmian dichiarato non più incedibile dallo United di Mourinho, oppure sul più quotato De Sciglio del Milan.


La Pillola di Fanta

Danilo è un terzino brasiliano classe 1991. Perfetto in fase di spinta, da buon brasiliano ha spiccate doti offensive ma pecca in fase di non possesso. In Spagna così come in precedenza al Porto la fase difensiva non era tra le priorità. Così Allegri dovrà lavorarci su così come ha fatto con Alex Sandro. Magari velocizzando i tempi per la mancanza di alternative di valore in quel ruolo. Danilo è un difensore che mediamente porta diversi bonus, buona propensione all'assist e qualche gol. APPRENDISTA


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato