Seguici su

Ultime notizie

Lazio, senti Ravanelli: “Vorrei vedere Milinkovic-Savic alla Juventus”

milinkovic-savic lazio

Fabrizio Ravanelli, ex sia di Lazio che di Juventus, si augura di vedere un giorno Milinkovic-Savic in bianconero

Fabrizio Ravanelli ha lasciato piacevolissimi ricordi alla Juventus, squadra della quale è tifoso. Fu lui a realizzare il gol nell'ultima finale di Champions League vinta dai bianconeri a Roma nel 1996. Proprio nella capitale, nel 2000, ‘penna bianca' si trasferì per vivere una stagione e mezzo non proprio da protagonista con la Lazio. Per lui solo 27 presenze, condite però da uno scudetto e una Coppa Italia.

E proprio Ravanelli è tornato a parlare delle sue due ex, in particolare di un giocatore della Lazio. Si tratta di Milinkovic-Savic, centrocampista classe 1995: «Mi fa specie che non giochi con la Nazionale maggiore. Si tratta di un calciatore fantastico, ha tutto: velocità, dribbling, forza fisica e visione di gioco. L’ho visto giocare nella finale di Coppa Italia, è davvero un calciatore completo. Mi dispiace che non giochi per la Vecchia Signora. Io, da tifoso della Juventus, spero che un giorno indossi la maglia bianconera. Ha la qualità per giocare in questa società».


Pillola di Fanta

Le superbe prestazioni nelle ultime due stagioni di Milinkovic-Savic hanno incrementato esponenzialmente il valore di mercato del talento classe ’95. Ciò che sorprende di più del serbo è la classe immensa e l’agilità in relazione all’altezza (1,91 m) che lo rendono uno dei centrocampisti più alti della Serie A. Non è un caso se anche Silver Fox si sia innamorato di lui. TUTTI PAZZI PER SERGEJ

Fonte foto: sslazio.it


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie