Seguici su

Calciomercato

Milan, two Donnarumma is better than one

gianluigi-donnarumma-milan

In casa Milan torna di moda l’idea di tesserare Antonio Donnarumma, fratello di Gigio per convincere il portiere a restare

Quando c’è un talento di questo calibro di mezzo è giusto provarle tutte soprattutto se ti chiami Milan. Nonostante la batosta subita il 15 giugno scorso da parte di Donnarumma, Fassone e Mirabelli non si sono persi d’animo. Il ragazzo infatti nonostante abbia rifiutato il super contratto offertogli, non sembra affatto sicuro di andar via dal Milan. Dopo l‘aumento dell’ingaggio, la futura fascia di capitano, il mercato da top club, l’ultima idea della dirigenza rossonera è legata alla famiglia di Gigio. Nelle scorse ore casa Donnarumma ha avuto un ospite inatteso quanto gradito: Vincenzo Montella. Il tecnico del Milan ha chiarito che si trattava solo di una visita di piacere e che non si è parlato di nulla che riguardi il futuro di Gianluigi.

Proprio Montella invece potrebbe essere stato il tramite per la nuova idea di casa Milan: il tesseramento di Antonio Donnarumma. Che l’allenatore partenopeo c’entri o no, l’idea di dare al maggiore dei fratelli Donnarumma – attualmente all’Asteras Tripoli – il ruolo di secondo portiere sembra davvero prender forma. Sarebbe l’ennesima mossa per cercare di convincere Gigio e Raiola a restare a Milano così da costruire un futuro assieme. Il Milan fa affidamento sul sogno che regalerebbe così a tutta la famiglia.

Un’operazione del genere non sarebbe nuova in casa Milan. Questa mossa ricorda molto quella fatta per trattenere Kakà quando i rossoneri tesserarono Digao, fratello del fantasista brasiliano. Una sola presenza per lui in rossonero, ma un obiettivo raggiunto: assicurarsi Kakà per altri 2 anni. Si vedrà se anche questa volta sarà necessario ampliare la famiglia per far si che l’erede di Buffon resti a Milanello.

 

Fonte foto: facebook.com/ACMilan

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato