Seguici su

Ultime notizie

Napoli, parla l’agente di Insigne: “Numero 10? E’ il calciatore a far diventare famoso il numero”

Lorenzo Insigne Napoli

L’agente del talento napoletano Lorenzo Insigne interviene sulla questione che tiene banco in casa azzurra sul dargli o meno il numero 10 che fu di Maradona

Maglia numero 10 a Lorenzo Insigne? Rimetterla in campo o meno? È questo il tormentone degli ultimi giorni in casa Napoli, con lo stesso “Lorenzinho” che, in un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Sky Sport ha ammesso che è contento del numero 24, ma gli piacerebbe tanto indossare la maglia che fu di quello ritenuto da molti il più grande giocatore di tutti i tempi e che fece la storia di Napoli e del Napoli: Diego Armando Maradona. Aggiungendo però che sarebbe un piacere maggiore se fosse lo stesso “pibe de oro” a concedergli questo privilegio.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Franco Della Monica, agente di Insigne, che è voluto intervenire sulla questione confermando quanto detto dal suo assistito. “Lorenzo è contento della maglia numero 24. Sta diventando un numero importante proprio perché ce l’ha lui. E’ il calciatore a far diventare famoso il numero. Questo numero gli porta fortuna, ma la 10 è il sogno di ogni bambino. Avrebbe piacere a portarlo. Ha sempre avuto talento, ma giustamente per arrivare al top, bisogna fare un determinato percorso e raggiungere una certa maturità”.

Tutta una questione sicuramente di prestigio, basata anche sulle differenze e sulle similitudini nella qualità di gioco di Maradona e da Insigne, dalla dimensione mediatica dei due personaggi. Il numero di maglia appartiene al singolo giocatore e col passare degli anni è diventato quasi un biglietto da visita, una carta d’identità, soprattutto da quando è stata introdotta la numerazione personalizzata. Ma se giocare a calcio è il sogno di ogni bambino, è pure giusto, come detto anche da Della Monica, che ogni bambino possa ambire, un giorno, a indossare il numero di maglia del proprio idolo, senza alcuna preclusione, premiando il talento e la costanza che portano al raggiungimento di determinate prestazioni e risultati.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie