Seguici su

Calciomercato

Real Madrid, Ronaldo può davvero lasciare: Manchester United e Psg su tutti

cristiano ronaldo real madrid champions league

Cristiano Ronaldo sconvolge il mondo del calcio annunciando di essere intenzionato a lasciare il Real Madrid. Interesse di Manchester United e Psg

La notizia è stata lanciata dal quotidiano portoghese “A Bola”e sembra avere riscontri tutt'altro che irreali. Dopo la conclusione della scorsa stagione calcistica, l'addio di Cristiano Ronaldo al Real Madrid appariva come uno scenario, più che impossibile. Del tutto inimmaginabile. Eppure ora non si sta parlando di fantacalcio. Sembra che le accuse di frode fiscale abbiano parecchio infastidito il portoghese e anche la presa di posizione del club della “casa blanca” non è stata di molto gradimento al capocannoniere della scorsa Champions League.

Ora si aprono scenari intrigatissimi. Lo spostamento di un giocatore di quel calibro richiede enormi quantità di denaro. Ma chi può permettersi Cristiano Ronaldo? Le possibili destinazioni del probabile vincitore del Pallone d'oro sono Paris Saint Germain e Manchester United, ma sbuca anche la voce di un'offerta da 180 milioni di euro proveniente dalla Cina.

Sembra anche che il Real stia già valutando i probabili sostituti in vista di un'ipotetica partenza di Ronaldo. Tra i nomi che circolano a Madrid i più concreti sono rappresentati da Robert Lewandowski del Bayern Monaco, Kylian Mbappé del Monaco, Paulo Dybala della Juventus e Ousmane Dembélé del Borussia Dortmund. Tempo fa il Real si dimostrò interessato anche ad Eden Hazard del Chelsea. Profili diversi per esigenze diverse, ma con l'addio di Ronaldo il Real Madrid potrà certamente variare su un nome di questi.

 

Fonte foto: twitter.com/UEFAcom_it


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato