Seguici su

Ligue 1

Roma, alla scoperta di Jean Michaël Seri: il secondo colpo di Monchi

seri, nizza, roma

Andiamo alla scoperta di Jean Michaël Seri, centrocampista ivoriano del Nizza che la Roma è pronta ad acquistare. Sarà il secondo colpo di Monchi

La Roma è pronta ad accogliere Jean Michaël Seri, centrocampista ivoriano del Nizza. Il direttore sportivo della Roma, Monchi, avrebbe già incontrato l’agente del calciatore. Per lui è pronto un contratto quadriennale, che potrebbe essere firmato già nelle prossime ore. Cerchiamo di scoprire, dunque, chi è Seri, il secondo colpo di mercato della nuova Roma.

Dopo aver militato in un paio di squadre ivoriane tra il 2010 e il 2013, Jean Seri approda in Europa, al Pacos Ferreira in Portogallo. Qui disputa due stagioni, fino al 2015, quando il Nizza decide di portarlo in Francia. Con la maglia rossonera disputa due stagioni di ottimo livello, soprattutto in quella appena terminata. Nell’annata 2015-16 realizza 3 reti e 6 assist su 38 presenze in campionato, mentre nell’ultima ha realizzato ben 7 reti e 9 assist.

Seri è un mediano, che per caratteristiche fisiche assomiglia molto a Kanté, centrocampista francese del Chelsea. A livello tattico, tuttavia, l’ivoriano vede molto bene la porta avendo straordinarie capacità d’inserimento, ma soprattutto fa segnare i suoi compagni. Negli ultimi due campionati ha messo a segno ben 15 assist. I 168 centimetri lo rendono leggermente “fragile” in fase di copertura, ma il classe 1991 potrà dare stabilmente il suo apporto quando mandato in campo. Affiancato da centrocampisti come De Rossi, Nainggolan o Strootman la sua altezza non risulterà penalizzante.

Il contratto in scadenza 2019 obbligherà la Roma a sborsare una cifra non da poco. Monchi pare avere trovato un accordo con la società francese sulla base di 20 milioni.


Pillola di Fanta

Jean Seri è cresciuto nel Cyril Domoraud Centre, la scuola calcio creata a Bingerville (in Costa d’Avorio) dall’ex calciatore di Inter e Milan, transitato in Serie A senza lasciare particolari tracce tra il 1999 ed il 2001. CURIOSITA’

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Ligue 1