Seguici su

Calciomercato

Verratti, Dugarry: “Non è un fuoriclasse”. Risponde l’agente: “Da che pulpito”

Christophe-Dugarry

Botta e risposta tra Dugarry e Donato Di Campli, agente di Verratti, sul possibile trasferimento dell'italiano al Barcellona

Verratti al Barcellona? Mi sorprende, è tutto fuorché un grande giocatore“. Christopher Dugarry, nonostante un passato da attaccante, entra a gamba tesa sull'affare tra il regista italiano e il club blaugrana. L'ex giocatore del Milan ha rincarato la dose dicendo: “È un buon giocatore, ma non vedo cosa abbia fatto per meritarsi il Barcellona – ha detto, aggiungendo – E poi ogni sei mesi spunta sui giornali perché chiede un aumento di contratto, quando poi è sempre infortunato perché il suo stile di vita non è dei migliori”.

Su quest'ultima affermazione Donato Di Campli, agente di Marco Verratti, non ci ha visto più e tramite i social ha risposto: “Di te in Italia ti si ricorda solo per sfilate e i party a base di Pepsi, da che pulpito..”. Anche in questo caso, la risposta del francese non si è di certo fatta attendere che ha deciso di attaccare proprio l'agente. Dugarry ha prima battezzato l'agente come il “Raiola dei poveri” e poi ha aggiunto: “Non ho mai rinunciato ad uscire o ad un paio di bicchieri. Quello che mi preoccupa è che questo signore ha un brutto conflitto con il Psg e un trasferimento da 100 milioni da gestire, e l'unica cosa che trova da fare è rispondermi”.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato