Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, Cassano sta valutando altre offerte

intervista-antonio-cassano-futuro

Nonostante le dichiarazioni, Fantantonio non avrebbe intenzione di smettere e starebbe sondando altre opzioni per continuare a giocare

Una delle telenovele del calcio estivo che sta tenendo banco in questo periodo è la vicenda legata ad Antonio Cassano. Il giocatore, dopo aver detto di volersi ritirare dal calcio, ha cambiato versione diverse altre volte prima di tornare alla scelta iniziale, cioè quella di appendere le scarpe al chiodo.
Eppure, conoscendo il personaggio e percependo la confusione di Fantantonio stesso, diverse personalità di spicco legate all’ambiente del calcio hanno dichiarato di non credere a quest’ultima affermazione del fantasista. E probabilmente avevano ragione.
Il fenomeno di Bari Vecchia, infatti, starebbe valutando altre opzioni dopo la risoluzione consensuale del contratto col Verona, a sole due settimane di distanza dalla firma. L’Hellas, però, si è tutelata e ha inserito nella rescissione due clausole.
La prima è un versamento di 200mila euro nelle casse del club da parte di Cassano, nel caso in cui quest’ultimo dovesse scendere in campo con un’altra squadra di serie A. La seconda, invece, è un pagamento di 50mila euro ai veneti sempre da parte del calciatore, nel caso in cui Fantantonio dovesse firmare con una squadra di B.
Proprio per questo l’ipotesi più probabile per l’ex galacticos è la Virtus Entella. I liguri, infatti, lo corteggiano da tempo e la vicinanza a Genova, dove risiede con la sua famiglia, sarebbe un’opzione perfetta per Fantantonio. Per ora le scarpette del fantasista restano appese, in attesa della prossima cassanata.


?Pillola di Fanta

Tra i più tristi per quest’avventura, di fatto, mai iniziata, c’è un grande amico di Cassano, che non potrà riformare col barese il tandem d’attacco che fece sognare i tifosi della Samp: Giampaolo Pazzini. L’ex Inter e Milan ha conquistato il trono di capocannoniere di B proprio con l’Hellas ed è pronto al grande ritorno in serie A più carico e affamato che mai, nonostante i prossimi 33 anni. VECCHIO LUPO
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato