Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Lazio, ecco Marusic: l'esterno a tutta fascia per il 3-5-2 di Inzaghi

fantascheda-adam-marusic

La Lazio pesca in Belgio il montenegrino nato a Belgrado che prenota l’out di destra. Tutto su Marusic per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

La gestione Lotito-Tare ci ha abituato a questo tipo di colpi: nomi sconosciuti che in poche settimane conquistano la platea. Adam Marusic, ultimo arrivato in forza alla Lazio, corrisponde esattamente a questo profilo. Arriva dalla Jupiter League e si tuffa in Serie A per prendersi la fascia destra biancoceleste. Ma per sapere se sarà un pezzo pregiato anche all’asta del fantacalcio, la redazione di Calcio d’Angolo lo ha analizzato per voi. Chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Marusic prima di decidere se comprarlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È MARUSIC

Un montenegrino che viene dalla Serbia. Nato nel cuore delle divisioni geo-politiche dei paesi balcani, Adam Marusic porta all’anagrafe i segni di anni di guerre, unioni e secessioni. Nasce il 17 ottobre 1992 a Belgrado, allora capitale della Repubblica Federale di Jugoslavia, diventata Serbia&Montenegro nel 2003. Una storia breve, perché nel 2006 Serbia e Montenegro dichiarano la propria indipendenza. Sceglie il Montenegro, Marusic, e con la maglia della nazionale esordirà nel 2015.
Ma la sua carriera in squadre di club inizia in Serbia. Dopo essere passato per le giovanili del Partizan e del Teleoptik, Marusic esordisce nel calcio professionistico con la maglia del Vozdovac, altro club di Belgrado. Due stagioni nella terza categoria serba, poi la promozione nell’equivalente della nostra B. Con 25 presenze e un gol è protagonista della promozione in Superliga, campionato in cui si afferma con la bellezza di 27 presenze, sei gol e due assist.
Le buone prestazioni in Serbia attirano le attenzioni del Kortrijk, club di Jupiter League belga. Due stagioni in cui viene utilizzato prevalentemente come esterno destro di centrocampo, condite da 74 partite, 11 gol e tre assist. La scorsa stagione il passaggio all’Oostende, sempre in Belgio. Marusic viene impiegato come esterno alto sulla destra: in 40 partite realizza cinque gol e fornisce sei assist. Quindici le partite disputate con la maglia della nazionale, senza ancora trovare la gioia del gol.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6,5

Marusic è un esterno a tutto campo. Può giocare da terzino, da laterale di centrocampo o da attaccante di destra. Questa sua duttilità lo rende perfetto per il 3-5-2 che Inzaghi ha sperimentato con favore in diverse occasioni. È un giocatore dotato di grande prestanza atletica: 185 cm per 78 kg. Ha un buon passo e discreta proprietà tecnica, a cui unisce facilità di tiro con entrambi i piedi. Una sorta di Lulic dell’altro lato del campo. Data l’universalità d’impiego sarà probabilmente inserito nelle liste come centrocampista: il suo rendimento al fantacalcio, dunque, dipenderà molto dal modulo che il tecnico laziale adotterà. Potrebbe soffrire se abbassato sulla linea dei difensori – dove abitualmente gioca in nazionale. Viceversa potrebbe rivelarsi un colpo se impiegato nei tre davanti.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 5

Anche questo aspetto dipenderà molto dalle soluzioni tecniche adottate da mister Inzaghi. Sta di fatto che, almeno inizialmente, Marusic potrebbe trovare difficoltà ad imporsi nelle gerarchie. In una difesa a 4 soffrirà la concorrenza dell’affidabile Basta. Come esterno di centrocampo o di attacco parte sicuramente dietro a Felipe Anderson. Sulla sua fascia d’azione orbita anche Patric. Lo spagnolo, però, sembra in uscita.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6

I gol, in carriera, sono arrivati praticamente solo quando ha agito da esterno alto. E comunque non a valanga. Difficilmente Marusic piomberà “alla Kessié” sulla Serie A. Un po’ perché l’out offensivo di destra è occupato da un certo Felipe Anderson, un po’ perché non è esattamente un crack per caratteristiche. Può arrivare qualche cross che Immobile apprezzerà.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 7

Giocatore pulito, Marusic sa scegliere il tempo per l’intervento. Mediamente rimedia un giallo ogni sei partite, mentre non ha mai ricevuto un’espulsione diretta. Sono stati due i rossi in carriera, entrambi per doppia ammonizione. In Belgio ha anche fallito un rigore su due calciati, ma l’incombenza non sarà sulle sue spalle alla Lazio.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 8

Come detto, Marusic è un calciatore dotato di prestanza fisica e atletica. Non si registrano nella sua carriera gravi infortuni o lunghi stop. La preparazione “italiana” sarà il banco di prova definitivo sulla sua tenuta.

FANTACALCIO: PRENDERE MARUSIC? 6,5

La storia è piena di sconosciuti che arrivano alla Lazio e diventano qualcuno. Almeno in numero pari a quelli che arrivano e vanno via continuando ad essere nessuno. La sensazione è che, se Marusic riuscirà ad imporsi nelle gerarchie interne alla Lazio, lo farà da terzino e non da esterno d’attacco. Ecco perché sconsigliamo il suo acquisto: rischierete di impegnare uno slot a centrocampo per un giocatore impiegato in difesa.

LA FANTASCHEDA DI MARUSIC

Caratteristiche: 6,5
Titolarità: 5
Bonus: 6
Malus: 7
Infortuni: 8
Fantavalore: 6,5


Clicca QUI per visionare tutte le fantaschede


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantaschede