Seguici su

Serie A

Fiorentina, Marcos Alonso: "Bernardeschi mi disse che non sarebbe mai andato alla Juve"

chelsea vince middlesbrough conte premier league

Intervista a Marcos Alonso, ex terzino della Fiorentina ora in forza al Chelsea. Da Bernardeschi a Borja Valero, il pensiero dello spagnolo

Al termine della partita contro il Bayern Monaco, l’esterno mancino del Chelsea Marcos Alonso ha parlato del suo momento, ma soprattutto di quello della Fiorentina. L’ex viola ha espresso il suo pensiero sulle tante partenze, in particolare quelle di Bernardeschi e Borja Valero.
Stanno andando tutti via da Firenze ma non so di chi sia la colpa. Auguro comunque il meglio alla Fiorentina, sono stato bene lì e ho buoni ricordi, sia della città che dei compagni. Bernardeschi? Quando ha firmato il rinnovo aveva affermato che non sarebbe mai andato alla Juventus, ma nel calcio non si può mai dire mai. Era già successo con Neto, ma sicuramente il trasferimento di Bernardeschi ha fatto più rumore. Non so come verrà accolto al suo ritorno a Firenze. Adesso però vestirà una maglia molto importante e potrà vincere titoli: dire no ai bianconeri è quasi impossibile“.


Rimani aggiornato su quanto accade in casa Fiorentina


Su Borja Valero: “Conosce bene la Serie A e a certi livelli fa comodo. La sua dote migliore è quella di sapersi adattare alla squadra nella quale viene inserito perché ha una notevole intelligenza calcistica. Arrivato a Firenze non ha avuto bisogno di tempo e si è inserito subito alla perfezione nel calcio italiano“.


?Pillola di Fanta

Marcos Alonso alla Fiorentina ha trascorso 2 stagioni, per un totale di 85 presenze e 7 gol. Lo scorso anno è stato venduto al Chelsea per 26 milioni, ma mai rimpiazzato a dovere. BRUTTA PERDITA

Fonte foto: chelseafc.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A