Seguici su

Serie A

ICC 2017, Chelsea-Inter 1-2: Conte battuto e primato nel gruppo

miranda-icardi-ansaldi-inter

I nerazzurri hanno conquistato il primato nel gruppo di Singapore della International Champions Cup: battuto il Chelsea per 2-1

L’Inter termina la tournèe asiatica nel migliore dei modi e batte il Chelsea di Antonio Conte, detentore del titolo di Premier League, per 2-1 grazie alle reti di Stevan Jovetic che ha dimostrato di voler restare – e Ivan Perisic. I nerazzurri chiudono con la terza vittoria consecutiva dopo aver battuto il Lione per 1-o ed il Bayern Monaco per 2-0. L’atteggiamento in campo dei giocatori dell’Inter è stato convincente per i tifosi: grinta, aggressività, pressing e ripartenze letali. I nerazzurri di Spalletti stanno dando dei segnali importanti in questo precampionato e l’entusiasmo, insieme alle aspettative, sta lentamente lievitando.


RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO INTER


Grazie a questa vittoria la compagine milanese si classifica al primo posto del Gruppo 2, seguita dal Bayern Monaco e dal Chelsea a chiudere la classifica. La vittoria contro i londinesi è arrivata grazie ai gol di Jovetic e Perisic: il primo è stato segnato al terzo minuto di recupero del primo tempo, in seguito alla ribattuta di un rigore parato da Courtois. La seconda rete è arrivata dopo 8 minuti dall’inizio del secondo tempo con Ivan Perisic, che sfrutta un buon filtrante di Jovetic e trafigge il portiere con un diagonale dal vertice dell’area di porta. Il gol del Chelsea è arrivato con un clamoroso autogol di Kondogbia al 74esimo. La vittoria rappresenta una vera e propria spinta per il morale degli uomini di Spalletti, che ora vedono un futuro più roseo.


?Pillola di Fanta

Ivan Perisic nella scorsa stagione con l’Inter ha giocato 42 partite, segnando 11 reti e servendo 12 assist. Non di rado i suoi gol e le sue giocate sono decisive e, dopo gli ultimi sviluppi, sembra desinato a rimanere ancora a Milano. Al fantacalcio non deve mancare. IVAN IL TERRIBILE
 
PROBABILI FORMAZIONI SERIE A 2017-18

Fonte foto: twitter.com/Inter

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A