Seguici su

Calciomercato

Juventus, accelerazione per Keita e Garay

Keita-Lazio

La Juventus non si ferma: punta Keita Balde Diao della Lazio ed Ezequiel Garay del Valencia

La Juventus ha già acquistato Douglas Costa e Bernardeschi, ma non le basta. Sebbene ora la priorità sia il centrocampista, Marotta vuole un altro esterno – schierabile anche da prima punta – per completare il fantastico reparto offensivo di Massimiliano Allegri. Il nome che ci circola da settimane è quello di Keita della Lazio, attaccante senegalese classe 1995. Su di lui ci sono da tempo anche Milan ed Inter, ma i bianconeri sono forti della volontà del giocatore. Il ragazzo vuole infatti lasciare la Capitale, e Lotito lo sa. Il suo contratto andrà infatti in scadenza nel 2018, e il presidente sta cercando di venderlo. Il problema è che chiede non meno di 30 milioni ().
D'altra parte, invece, la Juventus sembra intenzionata a ricoprire il buco lasciato libero da Leonardo Bonucci. Mentre precedentemente l'idea sembrava essere quella di riportare in bianconero Caldara dall'Atalanta con un anno di anticipo, il nome nuovo è quello di Garay del Valencia. Sempre più lontane le piste De Vrij e Manolas, l'argentino sembra la strada più percorribile. Per lui il club spagnolo chiede intorno ai 30 milioni di euro. L'idea dovrebbe comunque esser rimandata a dopo ferragosto, visto che l'ex tecnico del Milan vuole prima valutare i difensori centrali già presenti in rosa: Barzagli, Chiellini, Benatia, Rugani. Su entrambi i fronti, comunque, i Campioni d'Italia rimangono alla finestra.


? Pillola di Fanta

Keita è un attaccante veloce e di grande qualità. Schierabile sia esterno alto che attaccante puro, il suo pezzo forte è il dribbling in velocità. In quattro stagioni alla Lazio ha totalizzato 110 presenze e 26 gol in Serie A. Dovesse diventare più continuo, sarebbe senza dubbio un ulteriore pezzo pregiato del nuovo scacchiere di Allegri. DEVASTANTE
Garay è un difensore centrale alto e roccioso. Esperto e di personalità, il suo pezzo forte è il colpo di testa. In questa stagione al Valencia ha totalizzato 27 presenze e 4 gol. Dovesse arrivare a Torino, non sarebbe di sicuro una prima scelta, ma sarebbe di certo un difensore molto affidabile per Allegri. SICUREZZA
 

Fonte foto: sslazio.it

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato