Seguici su

Serie A

Milan, Abate: "Sto meglio. Quest'anno puntiamo alla Champions"

milan abate

Ignazio Abate conferma di aver quasi recuperato dal problema all’occhio. Dichiarato l’obiettivo del Milan per la prossima stagione

Il mercato del Milan in questi primi giorni continua ancora a sorprendere. Tanti e soprattutto mirati sono stati per il momento gli acquisti di Mirabelli e Fassone, che stanno lavorando con grande logica ed attenzione. Ma una delle novità più importanti potrebbe essere quella del recupero di un giocatore che il Diavolo ha già in casa, ovvero Ignazio Abate. Il terzino sta infatti ancora recuperando dal suo problema all’occhio, e non vede l’ora di ricominciare la stagione. Parla di questo e molto altro in un’interessante intervista rilasciata a “Milan TV”.
“Ora sto decisamente meglio. L’occhio non è ancora al 100%, ma le mie condizioni fisiche sono in via di recupero: per fortuna i medici mi hanno restituito l’idoneità e quindi ora posso lavorare con la squadra e svolgere tutto il lavoro con i miei compagni. Mi sto allenando da tempo e mi sento in forma, ma è normale che ci voglia ancora tempo per ritrovare la forma migliore“. Abate ha poi continuato parlando del grande entusiasmo, soprattutto per via del mercato, che si respira ora in casa Milan: “L’accoglienza che ci hanno regalato i tifosi in questo primo giorno di raduno è davvero qualcosa di incredibile. Sono tanti anni che non succede una cosa così: so che erano in 5000 a vedere l’allenamento. Si percepisce grande voglia ed entusiasmo da parte di tutti: ora sta a noi dimostrare che siamo pronti a ripartire. Non vogliamo deludere i tifosi“.
Il classe 1986 conclude poi esponendosi sugli obiettivi che la società si è imposta per la stagione che arriverà. “Quest’anno sarà diverso dagli altri anni. Come ha già sottolineato la dirigenza, questa sarà la prima stagione con una nuova proprietà quindi sarà un’annata di rifondazione. Noi comunque abbiamo tre competizioni e vogliamo arrivare in fondo in tutte. Sarà necessario fin da subito lavorare bene per mettere minuti importanti nelle gambe; questo perché si giocherà ogni tre giorni e durante la stagione non avremo tempo di mettere troppa benzina sul fuoco. Adesso ci prepareremo bene qui, poi tra qualche giorno andremo in Cina dove ci aspettano due partite importanti. Con il mercato favoloso che la società sta facendo, non possiamo nasconderci: l’obiettivo per il Milan della prossima stagione è quello di arrivare in Champions League. Dobbiamo solo stare calmi e pensare a lavorare bene, perché la stagione è lunga ed insidiosa. Per adesso dobbiamo pensare solo a questo, per il resto vedremo più avanti”.


Pillola di Fanta

Abate è un ragazzo del 1986 cresciuto nel Milan. Dopo esser stato interamente riscattato dai rossoneri nel 2009, Leonardo gli cambia definitivamente ruolo in campo: da esterno alto lo abbassa a terzino sulla fascia destra. Giocatore veloce, esperto e dotato di grande intelligenza tattica, è diventato una vera e propria colonna del Milan, con cui ha totalizzato ben 209 presenze. Può ben alternarsi sulla corsia con il giovane Conti, il cui arrivo dall’Atalanta oggi diverrà ufficiale. DILIGENTE
 

Fonte foto: facebook.com/ACMilan

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A