Seguici su

Calciomercato

Milan, Rummenigge frena: "Renato Sanches solo in prestito annuale"

rummenigge inter juventus barcellona

Il Bayern Monaco, nella veste di Karl-Heinz Rummenigge, ha frenato la trattativa per Sanches: “Se partisse, sarà solo in prestito”

Dopo le parole di Marco Fassone, che ha negato la possibilità di chiudere rapidamente la trattativa per Renato Sanches, oggi è arrivata un’ulteriore conferma da parte dei tedeschi. Karl-Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco, ha infatti dichiarato che il giocatore, nel caso dovesse muoversi dalla Bavaria, lo farà solamente in prestito. Il dirigente tedesco ha poi aggiunto che il centrocampista potrebbe essere utile per la squadra e ha sottolineato il bisogno di fargli accumulare minuti ed esperienza, valutando il prestito come la miglior soluzione.


RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO MILAN


Sulla trattativa:Riteniamo ancora che Renato Sanches possa diventare un buon giocatore e che possa aiutare il Bayern. Lui non vuole andare via, ma vuole giocare. È giovane e ha bisogno di giocare con regolarità. Quindi se lo lasceremo partire, lo faremo solo in prestito annuale”
Sul futuro di Renato Sanches:Contro il Chelsea penso che Renato Sanches abbia giocato la sua migliore partita da quando è al Bayern, non abbiamo ancora deciso nulla. Vedremo cosa succederà”


?Pillola di Fanta

Renato Sanches non è riuscito a trovare spazio al Bayern Monaco per il momento ma il talento è innegabile. Nella scorsa stagione ha giocato 25 partite, senza riuscire mai nè a segnare, nè ad assistere i compagni. Si tratta di un centrocampista di sostanza con tanta corsa, pochi bonus e troppi malus: utile in campo, meno al fantacalcio. RICORDATE GATTUSO?
 
TABELLONE MERCATO ESTIVO 2017

Fonte foto: fcbayern.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato